POLPETTE E PATATE AL FORNO

 

le polpette e patate al forno ,un secondo piatto sfiziosissimo che piace tantissimo a grandi e piccini. Queste polpette sono morbidissime e cremose, una gustosa alternativa alle classiche e tanto amate polpette. Non si friggono e non si ripassano nell’uovo sono veramente deliziose le dovete provare e sono sicura che vi conquisteranno sin dal primo morso e sono anche sicura che i bambini le adoreranno. Ma vediamo insieme cosa vi serve per fare le polpette e patate al forno.

polpette e patate al forno

polpette e patate al forno

Ingredienti per 4 persone:

500 g di carne macinata mista

1 uovo

3 cucchiai di parmigiano

sale

pepe

un ciuffetto di prezzemolo

3 fettine di prosciutto cotto

2 fette di pane raffermo

4/5 patate abbastanza grandi lesse

besciamella

formaggio filante un pezzetto per ogni polpetta

parmigiano per spolverare

polpette al forno passo passo

Procedimento:

Per prima cosa tagliate a fettine tonde abbastanza sottili le ptaate e tenetele da parte.

In una ciotola mescolate il tritato,il prezzemolo tritato, l’uovo,il parmigiano,il prosciutto a pezzetti e infine unite il pane ammollato nell’acqua e sbriciolato. Regolate di sale e pepe e mescolate il tutto.

Rivestite una teglia da forno con la carta da forno e ricoprite il fondo con le rondelle di patate. Sistemate anche le fettine di patate tutte intorno al bordo della teglia. Su ogni patata, mettete una polpetta e nelle fessure , sistemate le fettine di patate(come nella 3 foto).

Ricoprite le polpette con la besciamella ma senza farle galleggiare,spolverate con del parmigiano e infornate, a 180 gradi, per circa 35 minuti.  Quasi a fine cottura, tirate fuori dal forno la teglia e mettete su ogni polpetta un pezzo di formaggio filante. Infornate di nuovo e terminate la cottura.Regolatevi sempre con il vostro forno .

Sfornate e gustate queste deliziose polpette.

ricetta delle polpette al forno

 

Precedente BRIOCHE MORBIDA CON CIOCCOLATO Successivo BIGNE' SALATI AL FORMAGGIO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.