PASTA DEL CONTADINO

 

La pasta del contadino, è un piatto semplicissimo da fare, ricco di sapore e cremoso  ed è fatto con tante buonissime e semplici verdure raccolte nel mio orto e poi cotte direttamente in padella. Ecco perchè questo piatto l’ho chiamato la pasta del contadino. Per prepararla è semplicissimo, basta cuocere in padella le verdure e poi frullarle per far venire una bella cremetta invitante e sfiziosa. Ho già fatto una pasta con le verdure  , molto gustosa ma completamente diversa da questa. Per fare questo piatto gustoso, io ho usato le verdure del mio orto e le carote dell’orto del vicino direttamente dall’orto al piatto è proprio per questo motivo che ho chiamato questo piatto pasta del contadino. Io non aggiungo altro, vi consiglio solo di provarlo perchè è delizioso. Vediamo subito cosa vi serve per fare la pasta del contadino. Seguitemi anche su facebook, troverete tantissime ricette.

pasta del contadino


pasta del contadino

Ingredienti per 4 persone:

500 g di pasta, io spaghetti

1 peperone,io giallo ma rosso è la stessa cosa

1 carota grande

2 zucchine di media grandezza

4 cucchiai di piselli.Io ho usato quelli freschi raccolti nell’orto e li ho fatti cuocere prima alcuni minuti nell’acqua ma vanno benissimo anche quelli surgelati

olio

sale

un pizzico di peperoncino

uno spicchio di cipolla

6/7 pomodorini rossi ciliegino o pachino.

pasta del contadino

Procedimento:

Per fare la pasta del contadino,è semplicissimo. Per prima cosa fate dorare la cipolla in una padella capiente con dell’olio e il peperoncino, poi aggiungete il peperone tagliato a pezzetti, una tazzina d’acqua e fatelo cuocere per circa 7/8 minuti. Unite poi anche le carote fatte a pezzetti e le zucchine, regolate di sale, unite una tazzina d’acqua e fate cuocere bene il tutto aggiungendo dell’acqua se ce ne fosse bisogno. Una volta che le verdure sono quasi cotte, aggiungete i pomodorini fatti a pezzetti e i piselli, regolate ancora di sale. Poi prendete la metà del condimento e frullatela e poi rimettetela nella padella. Fate cuocere la pasta e una volta cotta, scolatela, lasciate da parte un bicchiere d’acqua di cottura, unitela nella padella con il condimento, mescolate bene e sciogliete con l’acqua di cottura. Infine, profumate con del prezzemolo fresco e gustatela. Semplice vero? Alla prossima ricetta, un abbraccio Laura.

Non perdetevi la PASTA CON I PEPERONI E OLIVE CREMOSA

 

Precedente TORTA MASCARPONE E ALBICOCCHE Successivo ZUCCHINE E PATATE GRATINATE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.