Crea sito

CASTAGNOLE AL CUCCHIAIO

 

le castagnole al cucchiaio,una ricetta infallibile,molto semplice e veloce..sono morbidissime anche il giorno dopo.

Era da un pò che volevo fare questa ricetta delle castagnole al cucchiao,prima di scrivere la ricetta, le ho provate pe ben due volte perchè la prima volta sono finite subito e non sapevo come fossero il giorno dopo e quindi le ho rifatte e ne ho tolte alcune per testarle il giorno dopo il risultato è che sono belle,cicciotte e morbidissime anche il giorno dopo!! da non crederci!!   Mi incuriosiva il fatto che non serviva impastare e fare i serpentelli e poi le palline ma solo mescolare tutto in una ciotola con un cucchiao e in pochi minuti, le castagnole sono pronte per essere gustate. La presenza della ricotta, le rende ancora più morbide. La prossima volta, le farò con le mele e poi vi farò sapere il risultato. Ma adesso vediamo cosa ci serve per fare le castagnole al cucchiaio.

Non perdetevi le FRITTELLE DI MELE E RICOTTA


castagnole al cucchiaio

Ingredienti:

200 g di farina

40 g di zucchero

la buccia di un arancia grattugiata

100 ml di succo d’arancia spremuta

130 g di ricotta ben scolata

1 uovo

1 cucchiaio di olio di semi(io girasole)

un pizzico di sale

mezza bustina di lievito per dolci

zucchero per ripassare con buccia d’arancia grattugiata(facoltativa la buccia ma vi assicuro che il risultato è speciale)

Procedimento.

Per fare le castagnole al cucchiaio,è semplicissimo. Mettete 200 g di  farina in una ciotola, fate il classico buco al centro e agiungeteci l’uovo, lo zucchero, la buccia grattugiata e mescolate bene,poi unite l’olio, la ricotta e mescolate ancora e infine il lievito con il sale e poi gli ultimi 50 g di farina. mescolate bene il tutto con un cucchiaio e poi fate riposare l’impasto,che sarà molto molle come vedete in foto, in frigorifero per almeno 1 ora. Fate scaldare molto bene l’olio per friggere,con un cucchiaino prendete un pò dell’impasto e con l’aiuto di un altro cucchiaino, tuffatelo nella casseruola. Non mettete troppe castagnole a friggere tutte insieme altrimenti rischierete che alcune possano rimanere crude. Io ho usato una casseruola piccola dai bordi altini e mi raccomando abbondate con l’olio, le castagnole devono affondare perchè in questo modo, non saranno intrise d’olio e resteranno belle asciutte. Preparate un vassoio o una ciotola con dello zucchero e grattugiateci la buccia di un arancia. Man mano che scolate le castagnole, ripassatele nello zucchero aromatizzato e poi sistematele su un piatto. Io prima le ho scolate su carta assorbente, poi ho msso a cuocere altre castagnole e nel frattempo ho ripassato nello zucchero quelle che avevo già scolato. Vi assicuro che sono favolose!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.