Crea sito

TROFIE AL RADICCHIO SPECK E TALEGGIO, ricetta primo veloce

TROFIE AL RADICCHIO SPECK E TALEGGIO

Le trofie al radicchio speck e taleggio sono davvero facili e veloci da preparare e il risultato è altamente gratificante col loro gusto deciso e la consistenza cremosa. Io lo classifico come primo invernale ma in realtà è molto versatile. Quello che più amo è il connubio di sapori, l’amaro del radicchio con l’affumicato dello speck che con la cremosità e il profumo del taleggio completano il piatto. Immagino che gli ingredienti utilizzati sono particolari e diverse persone non li amano. E’ però vero anche il contrario: se piacciono, non piacciono solo ma sono amati! E vi dirò di più, se non vi accontentato del sapore intenso di questo piatto vi consiglio di usare il gorgonzola, in aggiunta o in sostituzione al taleggio. Invece agli scettici dico: date una possibilità a questo primo!

TROFIE AL RADICCHIO SPECK E TALEGGIO

Trofie al radicchio speck e taleggio

per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 320 g di trofie
  • 4 cucchiai d’olio evo
  • mezzo scalogno
  • 100 g di speck tagliato sottile
  • 300 di radicchio rosso
  • 200 g di taleggio
  • 150 ml di latte
  • sale qb
  • pepe facoltativo

PREPARAZIONE:
Mettete l’acqua per la pasta sul fuoco. Nel frattempo scaldate una padella antiaderente, versate l’olio, lo scalogno tritato finemente e appena questo appassisce unite lo speck che avrete tagliato a striscioline. Fatelo incroccantire a fuoco lento. Lavate il radicchio e tritatelo a striscioline, aggiungetelo nella padella insieme al latte, salate, pepate a piacimento e coprite. Quando mancano 2-3 minuti dalla cottura della pasta mantecate il sugo con il taleggio tagliato a pezzetti e non appena si sarà sciolto scolate direttamente la pasta nella padella. Se vedete che il condimento è troppo asciutto aggiungete qualche cucchiaio di latte a fuoco acceso e saltate la pasta. Servite le vostre trofie al radicchio speck e taleggio calde. Se gradite mantecate con qualche ciìucchiaio di parmigiano grattugiato o a scaglie.

Venite a trovarmi nella mia pagina FACEBOOK!
Mi trovate anche su GOOGLE+!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.