PIZZA PARIGINA TARTUFATA(ricetta salati)

pizza parigina tartufata(ricetta salati)

La pizza parigina è un’incrocio strepitoso tra le pizze farcite di pasta sfoglia e la classica pizza… un connubio piacevole per il palato dalle mille varianti. Una base di pizza,una farcitura che ci ispira e un “coperchio” di sfoglia croccante e friabile;io la propongo tartufata in quanto adoro quel gusto,anche se di tartufo non ce n’è…gli da un gusto forte e deciso,degno di un impasto così ricco,provatelo,ma se preferite sapori più delicati potete sbizzarrirvi come volete!

[banner network=”adsense” type=”text”]

pizza parigina tartufata(ricetta salati)per 4 persone
INGREDIENTI:

  • 400 gr di farina manitoba
  • 220 ml di acqua
  • 15 gr di lievito di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 30 gr di olio evo
  • uncucchiaino di sale
  • un rotolo di pasta sfoglia
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella
  • un vasetto di funghi tartufati da 200 gr
  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro
  • sale
  • un cucchiaio di latte

[banner network=”altervista”]

PREPARAZIONE:
Fate una fontana con la farina,unite l’acqua tiepida dove avrete fatto sciogliere lo zucchero e il lievito,mischiate un pò,aggiungete l’olio e il sale e continuate ad impastare fin quando otterrete un’impasto consistente ed elastico.Formate una palla e ponetela in un recipiente a bordi alti leggermente unto e coprite con della pellicola da cucina.

pizza parigina tartufata(ricetta salati)mettete a lievitare l’impasto nel forno a 30° per circa un’ora o fin quando avrà raddoppiato di volume.Dopodichè sgonfiatelo e stendetelo in una teglia per pizza

 

pizza parigina tartufata(ricetta salati)Dopodichè sgonfiatelo e stendetelo in una teglia per pizza fino a farla diventare leggermente più grande della pasta sfoglia.Adagiatevi il prosciutto cotto,i funghi,la mozzarella schiacciata con uno schiacciapatate,e la passata di pomodoro.

pizza parigina tartufata(ricetta salati)Coprite il tutto con la pasta sfoglia e chiudete bene i bordi della circonferenza. Spennellate la superficie col latte e cospargete di sale,bucherellate con una forchetta e infornate a 220° per circa 20 minuti in forno statico a un’altezza medio-bassa.Sfornate e lasciate stiepidire prima di servire.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.