Crea sito

Zucchine sottolio

Zucchine sottolio

Zucchine sottolio, un’altro modo semplicissimo di conservarle. In questo periodo chi ha l’orto è stracolmo di zucchine, per non parlare dei banchi orto-frutta. Mangiarle tutti i giorni ti sfinisce le papille gustative ma farle andare a male è un vero peccato. Per questo dopo averle congelate (QUI trovate l’articolo completo), ho voluto conservarle sottolio. Sono buonissime, croccanti e perfette come contorno o da utilizzare su crostini di pane tostato. Seguitemi che vi racconto come le ho preparate.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 vasetti da 150 ml
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg Zucchine
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 ciuffo Menta
  • 6 spicchi Aglio
  • 6 cucchiaini mix pepe rosa/nero
  • q.b. Sale
  • 3 l Acqua
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 1 bicchiere Aceto di vino bianco
  • q.b. olio (io extra vergine di oliva ma va bene di semi di girasole)

Preparazione

  1. Per realizzare le Zucchine sottolio, per prima cosa, lavate e asciugate le zucchine, quindi elminate le estremità e dividetele a quarti. Rimuovete la polpa e tagliatele a piccoli pezzetti della forma che desiderate.

  2. Intanto portare a bollore 3 litri di acqua con l’aceto e il vino bianco e un po’ di sale (io ne ho messe 4 prese), gettate le zucchine e fatele sbollentare per 5 minuti.

  3. Togliete dal fuoco e scolatele bene. Quando saranno fredde, conditele con il prezzemolo e la menta tritate finemente, il pepe e il sale.

  4. Sterilizzate i vasetti come vi spiego QUI e quando saranno freddi, asciugateli bene e riempiteli con le zucchine, lasciando 1 cm dal bordo.

  5. Versate l’olio (io ho usato quello extra vergine di oliva, per via della mia allergia al nichel, QUI ne scoprite di più) fino a coprire le zucchine, chiudete bene con la capsula e fate pastorizzare per circa 20 minuti come vi spiego QUI,

    In questo modo, si formerà il sottovuoto e i vasetti possono essere conservati per tutto l’inverno in dispensa.

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!