Crea sito

Torta millefoglie

Torta millefoglie

Torta millefoglie, tre stati di pasta sfoglia farciti con crema diplomatica e guarniti con zucchero a velo e granella di nocciole. Un dessert perfetto per il fine pasto, aprezzato in ogni occasione, dai compleanni ai pranzi e alle cene importanti. Si realizza in pochissimo tempo, sia utilizzando le basi già pronte, sia cuocendo la pasta sfoglia da soli. Seguitemi che vi racconto come preparo la torta millefoglie.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 3 rettangoli di pasta sfoglia già pronta

Per la crema pasticcera

  • 250 ml Latte
  • 65 g Zucchero
  • 25 g Farina
  • 1 uovo
  • 1 pezzo di scorza di limone

Per la crema chantilly

  • 300 ml Panna fresca liquida
  • 60 g Zucchero a velo
  • 1/2 bacca di vaniglia (oppure 1 bustina di vanillina)

Per la decorazione

  • 60 g Granella di nocciole
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per realizzare la Torta millefoglie, per prima cosa dovrete preparare la crema pasticcera con le dosi scritte sopra come descritto QUI, quindi lasciatela raffreddare completamente.

    Successivamente preparate la crema chantilly come descritto QUI.

    Unendo le due preparazioni, darete origine alla crema diplomatica che vi servirà per farcire la vostra torta millefoglie. ( se volete leggere la ricetta completa della crema diplomatica, leggete QUI)

    A questo punto disponete il primo strato di pasta sfoglia su un vassorio e ricoprite con poco meno di metà dose della crema diplomatica. Coprite con il secondo strato di pasta sfoglia e stendete un’altro strato di crema, lasciatene un po’ da parte per i bordi.

    Ricoprite con l’ultimo strato di pasta sfoglia e spalmate la crema diplomatica lungo tutti i bordi. Poi aiutandovi con una spatola, attaccate la granella di nocciola fino a ricoprire tutti i lati. Spolverizzate con dello zucchero a velo e mettete in frigo almeno un paio di ore prima di servire. In  realtà io la preparo sempre il giorno precedente all’utlilizzo, in questo modo la pasta sfoglia si sarà ammorbidita e impregata di crema, rendendo il dolce più gustoso.

Note

Consiglio:

Se avete qualche minuto in più e volete cuocere da soli la pasta sfoglia, acquistate tre rotoli di pasta sfoglia rettangolare, ricavate dei rettangoli della misura di cm 16 x 22  (oppure cuoceteli interi ma aumetate le dosi per la farcitura) bucherellateli con i rebbi di una forchetta, spennellate con del latte e spolverizzate con dello zucchero semolato, quindi mettete in forno per circa 15/20 minuti fino a quando la superficie sarà ben dorata.

Se vi piace la torta millefoglie, provate anche quella al mascarpone e fragole, QUI trovate la ricetta completa 😉

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.