Crea sito

Fettuccine ai funghi porcini

Fettuccine ai funghi porcini

Le Fettuccine ai funghi porcini, sono un classico che si prepara in autunno o in primavera, quando i porcini sono di stagione. Nessuno vi vieta di prepararle con quelli surgelati o con quelli secchi, anche se le tre perparazioni avranno tre sapori nettamente diversi ma ugualmente gustosi. Vediamo insieme come realizzarle in pochissimi minuti.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 2/3 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Fettuccine all'uovo (Io Fettuccine Di Campofilone)
  • 400 g Funghi porcini
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

  1. Per realizzare le Fettuccine ai funghi porcini, per prima cosa dovrete pulire i funghi, partendo dal gambo, rimuovete con un coltellino affilato tutta la terra e le eventuali foglioline e strofinateli delicatamente con un panno morbido.

    Affettateli, gambi compresi e metteteli in una padella con abbondante olio extra vergine di oliva e l’aglio, quindi lasciate cuocere per circa 10 minuti.

    Intanto, portate ad ebollizione dell’acqua, salate e gettate le fettuccine. Lasciate cuocere per circa 2/3 minuti e comunque al dente. Scolatele e versatele nella padella con i porcini. Spolverizzate con del prezzemolo lavato e tritato finemente.

    Infine, impiattate e servite le Fettuccine ai funghi porcini

Note

Consigli:

Se avete qualche minuto in più, potete preparare la pasta fresca da soli, QUI trovate la spiegazione su come realizzarla.

Se utilizzate i funghi congelati, qualtità e procedimento sono i medesimi, mentre, se utilizzate i porcini secchi, ne basteranno 30/40 g. Dovrete precedentemente metterli in ammollo e strizzarli prima di utlizzarli.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.