Crea sito

Torta di mele invisibile

La torta di mele invisibile è un dolce favoloso dalla consistenza molto morbida e umida.
Il suo impasto contiene poco zucchero, pochissimi grassi e tantissime mele.
Esistono molte ricette di torta di mele: con le mele sopra, con le mele a pezzetti nell’impasto, con ricotta, con gocce cioccolato…
Credo che questa versione sia quella che meglio rappresenta la categoria.
Le mele contenute in questa torta sono veramente tante e la rendono morbidissima e leggera, quasi da mangiare senza alcun rimorso.
In più ho deciso di aromatizzarla con rum e cannella, un po’ per differenziarla da altre ricette simili, un po’ perché ritenevo l’accostamento decisamente azzeccato.
Se vi state chiedendo il perché di questo nome, beh è presto detto.
Invisibile è l’impasto perché è talmente poco rispetto alle mele che quasi non si vede.
Semplice, no?

Torta di mele invisibile con rum e cannella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • PorzioniStampo da 20 centimetri
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gMele
  • 100 gFarina tipo 2
  • 50 gZucchero
  • 2Uova grandi
  • 20 gBurro
  • 60 gLatte
  • 40 gRum
  • 1 pizzicoSale
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoCannella in polvere

Preparazione

  1. Foderare uno stampo rotondo del diametro di 20 centimetri con della carta forno.

    Per ottenere una torta più liscia e precisa vi consiglio di ritagliare prima un disco di carta forno leggermente più grande del fondo della tortiera.

    Poi praticate dei taglietti di circa 1 centimetro tutto intorno.

    I taglietti servono a far prendere la corretta forma alla carta.

    Ungere la tortiera e adagiarvi il disco di carta forno che aderirà perfettamente e non si sposterà.

    Tagliare poi una striscia lunga di carta forno da posizionare sul bordo della teglia.

    Sgusciare le uova in una capiente ciotola e montarle assieme allo zucchero per alcuni minuti.

    Unire il burro fuso e intiepidito, il latte e il rum a filo continuando a montare.

    Aggiungere la farina a manciate, il pizzico di sale e la cannella.

    Continuare ad amalgamare il tutto con le fruste elettriche.

    Sbucciare la mele una alla volta dopo averle tagliate in quarti e private del torsolo.

    Tagliarle a fettine sottili che andrete immediatamente a tuffare nell’impasto per evitare che anneriscano amalgamandole delicatamente con una spatola per non farle rompere.

    In alcune ricette consigliano di irrorare le fettine di mela con il limone per poterle tenere da parte e inserire nell’impasto tutte insieme.

    Io ho preferito procedere diversamente evitando il succo di limone per paura di modificare troppo il sapore della torta.

    Una volta terminate tutte le mele versate l’impasto ottenuto nello stampo pressando delicatamente con il dorso di un cucchiaio.

    In questo modo cercherete di posizionare orizzontalmente le fettine in modo da ottenere una torta più compatta.

    Infornare a 175 gradi per 50 minuti, fare raffreddare e sformare la torta di mele invisibile prima di metterla sul piatto da portata.

Qualche consiglio

La torta invisibile di mele si conserva per un giorno a temperatura ambiente.

Per conservarla più a lungo riporla in frigorifero.

Se fosse destinata a dei bambini potete sostituire il rum con una pari quantità di latte.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social.

Mi trovi su FACEBOOK

oppure su INSTAGRAM

o ancora su PINTEREST.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

CROSTATINE LIGHT ALLE MELE CARAMELLATE

TORTA SALATA INVISIBILE ALLE ZUCCHINE

TORTA DI MELE ALL’ACQUA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.