Crea sito

Crostatine light alle mele caramellate

Quando ho voglia di un dolce buono da mangiare senza troppi rimpianti preparo sempre queste crostatine light alle mele caramellate.
Hanno come base una frolla allo yogurt senza grassi, molto buona e leggera e il loro ripieno alle mele contiene poco zucchero perché le mele cotte sono già molto dolci per loro natura.
Vi consiglio pertanto di usare delle mele mature, magari di quelle un po’ farinose per un risultato ottimale.

Crostatine light alle mele caramellate con frolla allo yogurt
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 crostatine da 12 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 300 gFarina tipo 2
  • 125 gYogurt bianco naturale
  • 125 gZucchero
  • 1Uovo medio
  • Cannella
  • Zenzero
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 3Mele rosse
  • 45 gZucchero
  • 2 cucchiaiRum
  • Cannella
  • Zenzero

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo la frolla.

    Mettere nella ciotola dell’impastatrice la farina, lo yogurt e l’uovo.

    Aggiungere lo zucchero, un bel pizzico di cannella e uno di zenzero.

    Impastare con il gancio a foglia fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

    Non impastare troppo a lungo per evitare di ottenere una frolla troppo dura ed elastica.

    Formare una palla con l’impasto e avvolgerla nella pellicola per alimenti.

    Riporre in un luogo fresco a riposare per circa 30 minuti.

    Adesso prepariamo il ripieno.

    In un tegame non troppo grande mettere lo zucchero e il rum ed accendere il fornello.

    Col calore lo zucchero si scioglierà e, quando il rum sarà evaporato, comincerà a caramellare.

    Non mescolare assolutamente con nessun cucchiaio.

    Se necessario smuovere il tegame con le mani facendo attenzione a non bruciarsi.

    Quando il caramello avrà cominciato a scurire aggiungere le mele sbucciate e tagliate a cubetti.

    A questo punto si potrà mescolare il tutto con un cucchiaio di legno per caramellare tutte le mele.

    Cuocere per circa 5-10 minuti fino a che le mele diventeranno morbide ma non sfatte aggiungendo infine ancora un poco di cannella e zenzero in polvere.

    Riprendere in mano la frolla allo yogurt e disporla sulla spianatoia leggermente infarinata.

    Dividerla in quattro parti e stenderle con il mattarello formando dei dischi dello spessore di tre millimetri circa.

    Se necessario spolverare la frolla con poca farina per non farla attaccare al piano o al mattarello.

    Rivestire, quindi, quattro stampini da crostata del diametro di 12 centimetri ben unti con olio o burro.

    Con un coltello eliminare la pasta in eccesso.

    Riempire le crostatine con il ripieno ormai tiepido o meglio ancora freddo.

    Utilizzare i ritagli per formare delle striscioline per decorare le crostatine.

    Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.

    Sfornare, fare intiepidire e togliere dagli stampi le crostatine light alle mele caramellate.

Qualche consiglio

Al posto di preparare quattro crostatine singole potete utilizzare uno stampo unico da circa 20-22 centimetri e preparare un unico dolce.

Se non avete problemi di linea potete usare al posto della frolla allo yogurt anche una frolla tradizionale con il burro oppure una frolla all’olio.

Le crostatine light alle mele caramellate si conservano bene per un giorno a temperatura ambiente coperte con una campana per torte.

Se dovete conservarle per due o tre giorni vi consiglio di riporle in frigorifero.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social.

Mi trovi su FACEBOOK

oppure su INSTAGRAM

o ancora su PINTEREST

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

PASTA FROLLA ALL’OLIO

PASTA FROLLA CLASSICA

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.