Crea sito

Strudel salato con carne macinata

Lo strudel salato con carne macinata rappresenta un modo sfizioso per cucinare una specie di polpettone in maniera diversa e originale.
In questa ricetta non sono presenti uova per cui può essere gustata anche da chi soffre di intolleranze verso questo alimento.
La sfoglia è un semplicissimo impasto a base di farina acqua e poco olio. In questo modo avremo uno strudel più leggero e digeribile.
In più l’utilizzo di farina semi integrale di tipo 2, oltre a donare un aspetto leggermente più rustico, arricchisce il piatto di fibre.
Questo strudel salato con carne macinata può essere gustato sia come secondo, ma anche come antipasto un po’ inusuale.

Strudel salato con carne macinata
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia leggera

  • 250 gFarina tipo 2
  • 125 gAcqua
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 500 gCarne di manzo macinata
  • 30 gParmigiano
  • 2Cipollotti
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiaioConcentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaioPrezzemolo tritato
  • 1 ramettoTimo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Strudel salato con carne macinata

    Per prima cosa preparare la sfoglia leggera.

    In una ciotola mettere la farina assieme all’acqua, l’olio e a un pizzico di sale.

    Impastare prima con una forchetta, poi quando la farina si è amalgamata ai liquidi trasferire il tutto sulla spianatoia.

    Impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio.

    Coprire con una ciotola rovesciata e procedere a preparare il ripieno.

    Togliere la parte terminale con le radici dei cipollotti ed eliminare la parte verde più dura.

    Tagliare a rondelle i cipollotti e metterli in una padella con un goccio d’olio extravergine di oliva.

    Aggiungere anche l’aglio spellato e tritato e fare appassire il tutto a fiamma moderata.

    Unire la carne di manzo macinata e farla rosolare a fiamma viva fino a che assume un bel colore marroncino dorato.

    Sciogliere il concentrato di pomodoro in pochissima acqua e unirlo alla carne.

    Salare, pepare e, se piace, aggiungere una grattata di noce moscata.

    La carne dovrà risultare molto asciutta.

    Spegnere il fornello e unire il Parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato.

    Scoperchiare la pasta per la sfoglia e stenderla con il mattarello formando un rettangolo dello spessore di un millimetro circa.

    Distribuire il ripieno lasciando libero tutto intorno un bordo di un centimetro.

    Arrotolare lo strudel e ripiegare le estremità sigillandole con il manico di un coltello o praticando dei pizzicotti con le mani.

    Con una forchetta bucherellarne la superficie.

    Trasferire il tutto su di una teglia antiaderente e cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti.

    Trasferire sul piatto da portata e servire ancora caldo o tiepido.

Qualche consiglio

Consiglio di mangiare lo strudel salato con carne macinata appena fatto ancora caldo o tiepido.

Se lo volete rendere più goloso potete aggiungere alla carne macinata dei cubetti di pancetta o altro salume e usare della pasta sfoglia al posto della sfoglia leggera prevista dalla ricetta.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

STRUDEL SALATO CON SCAROLA E OLIVE

POLPETTONE IN CROSTA DI PANE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.