Focaccia dolce ai mirtilli freschi

La focaccia dolce ai mirtilli, ottima anche per colazione o merenda, è un lievitato morbido e succulento con tanti frutti freschi.
L’impasto risulta davvero morbido perché preparato con il latte e i mirtilli vengono messi sia come farcitura che come decorazione in superficie.
In più la farina semintegrale di tipo 2 aggiunge altre fibre a questa focaccia così da renderla ancora più salutare e soprattutto buonissima.

Focaccia dolce ai mirtilli freschi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniStampo da 20 centimetri
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 300 gfarina tipo 2
  • 150 glatte
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 10 gzucchero
  • 6 gsale
  • 3 glievito di birra fresco

Per la farcitura

  • 150 gmirtilli (freschi)
  • 40 gzucchero
  • olio extravergine d’oliva
  • acqua

Procedimento

Prepariamo l’impasto

  1. Mettere il latte intiepidito nella ciotola della planetaria, aggiungere lo zucchero e fare sciogliere il tutto mescolando con un cucchiaio.

    Unire la farina e cominciare ad impastare con il gancio per alcuni secondi.

    Quando il latte sarà stato assorbito dalla farina aggiungere l’olio e il sale e continuare ad impastare per una decina di minuti fino a che avremo ottenuto un impasto liscio ed elastico.

    Formare una palla e metterla a lievitare in una ciotola coperta con della pellicola e riposta in un luogo tiepido al riparo da correnti d’aria.

Formiamo la focaccia

  1. Focaccia dolce ai mirtilli freschi

    Quando avrà raddoppiato il suo volume trasferire l’impasto su una spianatoia e dividerlo in due parti.

    Stendere la prima metà formando un disco del diametro di circa 20 centimetri e trasferirlo su di una teglia ben unta.

    Distribuire la metà dei mirtilli lavati ed asciugati in precedenza.

    Cospargere la superficie con 20 grammi circa di zucchero.

    Stendere con le mani o con il matterello anche l’altra metà di impasto formando un altro disco e sovrapporlo al primo.

    Sigillare tutta la circonferenza della focaccia.

    Se necessario inumidire il bordo del disco sottostante per farlo aderire meglio.

    Spennellare la superficie con dell’olio extravergine di oliva e mettere nuovamente a lievitare.

    Io di solito metto la focaccia a lievitare dentro il forno spento.

Cottura

  1. Focaccia dolce ai mirtilli freschi

    Quando sarà diventata bella gonfia decorarla con i mirtilli rimasti premendoli leggermente per farli aderire, ma cercando di non sgonfiare troppo l’impasto.

    Mescolare un paio di cucchiai di acqua con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e distribuirli sulla superficie della focaccia, poi cospargere con il rimanente zucchero.

    Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi in modalità ventilata per 20 minuti.

    Estrarre la focaccia dolce ai mirtilli dal forno, toglierla dalla teglia e farla raffreddare su di una griglia.

Qualche consiglio

La focaccia ai mirtilli freschi è ottima gustata tiepida appena fatta. Tuttavia è ottima anche fredda e si conserva morbida per un giorno chiusa dentro un sacchetto per alimenti.

Per una conservazione più lunga può essere anche congelata, magari già tagliata a pezzetti pronta per ogni occasione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *