Crumble di ciliegie alle nocciole

Il crumble di ciliegie alle nocciole è un dolce al cucchiaio veramente delizioso e molto semplice da preparare.
Questa ricetta di origine inglese prevede una base di frutta zuccherata su cui viene posta una copertura di briciole di impasto a base di farina, burro, zucchero ed eventuale frutta secca.
In forno le ciliegie diventeranno morbide e sugose mentre la copertura diventerà friabile e croccante al punto giusto.
È un dolce che si può preparare con vari tipi di frutta. In questi primi giorni di estate ho deciso di prepararlo con le ultime ciliegie che ormai stanno per finire.
Ho pensato anche di creare delle monoporzioni più carine da portare in tavola.

Crumble di ciliegie alle nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaBritannica

Ingredienti

  • 400 gciliegie
  • 70 gzucchero
  • 70 gfarina tipo 2
  • 30 gnocciole intere spellate
  • 50 gburro
  • 1 pizzicosale
  • scorza di limone

Preparazione

  1. In una ciotola mettere il burro tagliato a pezzetti molto piccoli, la farina e 50 grammi di zucchero.

    Aggiungere anche il pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone non trattato.

    Tritare finemente le nocciole spellate e aggiungerle al resto.

    Impastare con la punta delle dita per amalgamare gli ingredienti in modo, però, da ottenere un impasto formato da grosse briciole.

  1. Crumble di ciliegie alle nocciole

    Riporre la ciotola in frigorifero per dopo.

    Lavare bene le ciliegie e asciugarle.

    Togliere i piccioli e dividerle in due eliminando il nocciolo.

    Raccogliere le mezze ciliegie in una terrina e aggiungere il rimanente zucchero.

    Mescolare con un cucchiaio e lasciare riposare per una decina di minuti.

    Prendere quattro cocottine adatte per il forno del diametro di circa 9 centimetri alte 4.

    Non sarà necessario ungerle.

  1. Crumble di ciliegie alle nocciole

    Suddividere le ciliegie negli stampini unendo anche eventuale liquido che si sarà formato.

    Pressarle leggermente con il dorso di un cucchiaio in modo da compattarle per quanto possibile.

    Prendere il crumble dal frigorifero e suddividerlo tra le quattro cocotte in modo da coprire bene le ciliegie.

    Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi in modalità statica per 30 minuti fino a quando la superficie sarà bella dorata.

Qualche consiglio

Il crumble di ciliegie alle nocciole si conserva a temperatura ambiente per non più di un giorno.

Se lo volete conservare più a lungo, anche 3/4 giorni, per sicurezza, vi consiglio di riporlo in frigorifero coperto con della pellicola.

È un dolce che da il meglio di sé gustato appena sfornato dopo averlo fatto intiepidire alcuni minuti, tuttavia è possibile anche mangiarlo a temperatura ambiente.

Se lo conservate in frigorifero tiratelo fuori qualche ora prima di consumarlo per farlo riscaldare. Se volete lo potete anche rimettere in forno alcuni minuti. Tornerà come appena fatto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.