Pasta con pesto di pistacchi speck e pachino

Pasta con pesto di pistacchi speck e pachino – Eccoci finalmente rientrati -parzialmente – nella solita routine in questo lunedì di fine agosto!

Qualche giorno fa ho preparato questo primo piatto da leccarsi i baffi!

Un condimento super goloso per accompagnare una pasta fresca speciale: i CUORI DI BURRATA di Pasta Fresca da Luciana di Muccia.  Una pasta fresca delicata, buonissima, che può essere accompagnata anche semplicemente da un sugo con pomodoro fresco, ma io volevo qualcosa di super, e penso di esserci riuscita!

Potete utilizzare questo condimento anche con semplici ravioli ripieni di ricotta, o ricotta e spinaci, o anche per condire una pasta secca, come i paccheri o le mezze maniche.

Pasta con pesto di pistacchi speck e pachino
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 7/8 + cottura pasta Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: per 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g pasta fresca ripiena
  • 70 g speck (a striscioline)
  • 10 pomodori pachino
  • 60 g Pistacchi non salati (già sbucciati)
  • 10 foglie Basilico
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. cuori di burrata pasta fresca

    Mettete a bollire abbondante acqua per cuocere la pasta.

    Lavate bene le foglie di basilico ed asciugatele.

    Lavate anche i pomodorini pachino e tagliateli in 4.

  2. Intanto preparate il pesto di pistacchi: mettete nel contenitore di un mixer o di un piccolo frullatore 40 g di pistacchi non salati già sgusciati e puliti dalla pellicina (i restanti 20 gr da tritare a coltello).

    Aggiungete le foglioline di basilico (io ho una piantina con foglie piccoline) il parmigiano e l’olio di oliva. Iniziate a frullare ad intermittenza, fino ad ottenere una crema grossolana. Se occorre aggiustate di sale.

  3. In una pentola ampia fate rosolare lo speck con un filo di olio; quando la pasta sarà cotta passatela nella padella con lo speck e fate insaporire per qualche secondo.

    Spegnete il fuoco e unite il pesto di pistacchi.

    In fine unite i pomodori pachino tagliati.

    Servite con una manciata di pistacchi tritati grossolanamente.

Note & Consigli

La Pasta con pesto di pistacchi speck e pachino è pronta per essere gustata!

Ve la consiglio se volete far colpo sui vostri ospiti, o se avete voglia di qualcosa di veramente buono! ^_^

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Tiramisù alla Nutella senza uova Successivo Crema al cioccolato bianco senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.