Crea sito

Menù settimanale: COME e perché organizzarsi!

 

MENÙ SETTIMANALE: COME E PERCHÉ ORGANIZZARSI! 

Perché buttare giù uno schema del menù settimanale?

Una domanda che mi sono fatta spesso, a cui ho spesso risposto “ma non ho tempo di star lì a pensare cosa preparare per pranzo e cena.. e poi scrivermi tutto che senso ha?”

Fin quando ho potuto e, soprattutto, fin quando eravamo in due, ho sempre preparato pranzo e cena “a sentimento”!!! Improvvisare non era un problema, anche perché io e mio marito ci adattiamo abbastanza e mangiamo di tutto. A volte mancava qualcosa in dispensa o in frigo..ma vabbè, pazienza!

Nel mio blog infatti trovate molte ricette veloci anche di primi piatti espressi, pensati e cucinati!

Le cose cambiano (per lo meno per me) quando arrivano i due nanerottoli e la famiglia si allarga!!! La “mission impossible” consiste nel:

  • pensare a cosa preparare per pranzo e per cena, e spesso anche per le merende della scuola,
  • cercare di variare il più possibile gli alimenti,
  • cercare di far mangiare un po’ di verdure a tutti,
  • sopravvivere senza impazzire!

Se anche voi dovete sfamare tutta la famiglia e volete organizzarvi, o comunque volete preparare pasti completi da portare a lavoro se siete tutto il giorno fuori e non volete mangiare sempre panini, prendete carta e penna!!!!

LATI POSITIVI DELL’ORGANIZZAZIONE MENU’ SETTIMANALE

Ci sono molte persone che si organizzano con un menù settimanale e sicuramente ci sono molti lati positivi:

  • non perderete tempo, anzi, ne guadagnerete! Sapere già cosa e quando mangiare determinate pietanze vi permetterà ad esempio di preparare alcune cose in anticipo e conservarle in frigo, così da avere una “linea pronta” (ad esempio si possono cuocere in anticipo cereali, o legumi e conservarli in frigo). Se cercate “meal prep” troverete molte informazioni!
  • Se avete tempo potrete preparare anche in quantità doppia una certa pietanza, in modo da conservarla ed averla pronta anche per la settimana successiva! (io solitamente congelo tutto quello che posso se ho tempo, tipo polpette, hamburger, spinacine, polpette di verdure, verdure pulite e tagliate ecc..)
  • Guadagnerete anche in termini di tempo al supermercato, sapendo più o meno cosa acquistare, oltre che a livello economico: infatti a me capita spesso di prendere diverse cose perché magari ho in mente di fare una ricetta, o perché non so cosa preparare e allora vado dove mi porta il cuore, con la conseguenza poi di aver preso “troppo” e di dover buttare… (anche se sono super attenta a non sprecare, a volte capita).
  • In più: volete mettere che non avrete più lo “sbattimento” di dover pensare a cosa preparare ogni volta? Marito non ama il pesce, figlio non ama verdure, eh, ma la zuppa di legumi la devo preparare un po’ con e un po’ senza…………..ecc ecc…Per me a volte è uno stress mentale!!!

Riassumendo: risparmiamo TEMPO, SOLDI ED ENERGIE! …Non male, no?

***Ovviamente, io non sono un’estremista:   non sto lì che preparo il menù settimanale e poi guai a non cucinare quello che è scritto nella tabella di marcia…ASSOLUTAMENTE!

Il menù settimanale è uno schema, una guida, che ci aiuta a non impazzire, a creare un menù abbastanza bilanciato e variegato e ad organizzarci un minimo. Se al super trovo un offerta imperdibile ne approfitto e poi magari cambio il menù del giorno, spostando un po’ qua e un po’ là!!! Oppure, se una sera capita un imprevisto o non ho proprio voglia di preparare “quella cosa” allora opto per un salvacena!

DETTO QUESTO:

LE MIE SONO IDEE DI MENU’ SETTIMANALI

Voglio condividere con voi delle idee di menù: sono idee, ricette e piatti che preparo per la mia famiglia. Noi non seguiamo un piano alimentare vegano o vegetariano, ma mangiamo un po’ di tutto. Non voglio darvi linee sull’alimentazione (per questo ci sono medici esperti e nutrizionisti) ma solamente idee da cui prendere spunto, magari per integrare un vostro piano settimanale, o per provare qualche nuova ricetta. 

Quindi adattate tutto alle vostre esigenze alimentari, ad eventuali intolleranze o preferenze.

 

 

 

 

La linea guida che però mi sento di consigliare a tutti è VARIARE.

VARIARE IL PIU’ POSSIBILE: come detto io non sono intollerante a nulla e non seguo un regime alimentare particolare, ma sono curiosa e provo spesso cose nuove.

Farine nuove, con o senza glutine, che oramai si trovano ovunque, dai supermercati più forniti agli shop on line.

Frutta e verdura sempre di stagione, colorate e belle da portare in tavola; se avete la fortuna di avere un orto, curatelo e approfittatene! Acquistate da contadini della vostra zona e aziende agricole se potete.

Cereali diversi: nel pane, nella pasta, oltre che nelle farine.

Latte, ma anche bevande sostitutive (latte di mandorla, avena, ecc…)

Alterniamo le proteine: carne, pesce, uova, legumi, formaggi (o alternative vegan / vegetali)

Usiamo le spezie e le erbe aromatiche per dare sapore e colore!

DIVERTIAMOCI  A PREPARARE DEI PIATTI BELLI E BUONI! Io cerco di coinvolgere anche i nanerottoli a volte nel preparare alcune pietanze. E siccome buon sangue non mente, Chris adora impastare con le mani, e allora ogni volta che preparo qualche lievitato (adoro), o una frolla, lui è sempre pronto a sporcarsi le mani (e tirar fuori mezza cucina, svaligiando cassetti!)…”mamma posso prendere un pezzo d’impasto?!?” 

Stiamo lavorando sulle verdure, che Christian non ama particolarmente, ma si impegna ed assaggia tutto. Quindi sono un esperta nell’infilare verdure ovunque, pur di fargliele mangiare 😀 Se avete idee e suggerimenti sono tutta orecchie, intanto condividerò con voi i miei successi ahahah.

COME PREPARARE UN MENU’ SETTIMANALE

Non è da me parlare troppo, ma certe precisazioni sono d’obbligo e spero di essere stata chiara! 🙂 Se avete dubbi, consigli o considerazioni da fare scrivetemi pure.

Come attualmente preparo il mio menù settimanale?

Vi dico la mia situazione.

A pranzo sono quasi sempre da sola con la piccola e quindi mi arrangio un po’, magari finendo avanzi della sera prima, o preparando qualcosa che mi piace particolarmente e magari gli altri non amano. A volte preparo il pranzo per mio marito che rimane a lavoro e non pranza dai suoi (quindi la sera prima deve essere pronto), e ne faccio doppia dose anche per me. 

Se mi seguite su INSTAGRAM condivido con voi i miei pranzi veloci: solitamente preparo pasta, o insalate miste di cereali e verdure e spesso preparo ricettine semplici con voi nelle stories!

L’organizzazione principale nel mio caso è per la cena: cerco di variare le proteine, spalmandole durante la settimana: ad esempio una sera carne bianca, una sera pesce, una sera formaggi, una sera carne rossa, una sera uova, una sera legumi (ovviamente più o meno!).

E poi vicino accosto sempre delle verdure, pensando a come prepararle, anche per farle mangiare al nano. Quindi penso non solo a cosa preparare ma anche a come: una ricetta che ho già fatto, o magari nuova, che voglio provare. Così so già gli ingredienti che mi servono e posso fare la lista della spesa. 

Ora: potete scegliere due vie, secondo me.

  1. preparare uno schema settimanale fisso: del tipo, lunedì sempre frittata, o minestrone con legumi, il famoso “giovedì gnocchi” o “venerdì pesce” o sabato pizza! Avete capito, no? In questo modo, sapete che dovrete avere determinati ingredienti in dispensa, o in frigo.
  2. preparare due o tre schemi da alternare tra di loro, per diversificare ancora di più.

IN PRATICA? Potete stamparvi uno schema vuoto e riempirlo a mano (potete scaricare lo schema sotto), potete creare un file al pc, potete scarabocchiare un foglio bianco… 😉

Io spesso chiedo anche a marito e figlio se hanno idee o preferenze (così poi non hanno scusanti e non possono lamentarsi!!!!) 

IRRINUNCIABILI APPUNTAMENTI per noi: domenica PIZZA e, venerdì o sabato, HAMBURGER! 🙂

VI LASCIO ANCHE UN ARTICOLO CHE AVEVO SCRITTO TEMPO FA, nel mio Blog dedicato a mamme e bimbi!

MENU’ SETTIMANALE BAMBINI 12-36 MESI, SCHEMA BASE

Al più presto vi metto i miei menù settimanali con ricette!!

Spero che queste riflessioni possano esservi utili! 😀

Fatemi sapere! Scrivetemi pure su FACEBOOKInstagram

 

 

schema menù settimanale per tutta la famiglia
schema menù settimanale per tutta la famiglia

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.