Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera

Le Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera sono dei dolcetti golosissimi, fritti, ovviamente, e poi riempiti di crema. Devo aggiungere altro?
Il procedimento di queste castagnole è praticamente uguale a quello dei bignè ovvero della pasta choux. Il risultato sarà un impasto morbido e soffice, le castagnole cresceranno in cottura e sarà possibile riempirle con tanta profumatissima crema al limone! 😀

  • DifficoltàMedio
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzionicirca 20 castagnole
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per l’impasto delle castagnole

  • 175 mlAcqua
  • 125 gFarina 00
  • 20 gZucchero
  • 30 gBurro
  • 2Uova
  • 1 pizzicoSale
  • gocceEssenza di vaniglia
  • q.b.Olio di semi di arachide (per friggere)

per la crema

  • 250 mlLatte
  • 2Tuorli
  • 35 gFarina 00
  • 80 gZucchero
  • q.b.Scorza di limone

Strumenti

Preparazione Castagnole soffici ripiene con crema pasticciera

  1. Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera, castagnole con pasta choux, si gonfiano in cottura! In una pentola mettete l’acqua, la vanillina o qualche goccia di estratto di vanigia, il pizzico di sale, lo zucchero e il burro. Quando arriverà a bollore, aggiungete la farina tutta insieme e mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, con fiamma al minimo.

  2. Quando l’impasto si sarà amalgamato e si staccherà dai bordi della pentola, diventando una palla, spegnete e trasferite il composto in una ciotola a raffreddare.

  3. A questo composto, ormai freddo, aggiungete una alla volta le uova, amalgamando bene con le fruste elettriche. Scaldate l’olio di arachidi e friggete le castagnole porzionandole con un cucchiaio. Non mettetene molte insieme perché in cottura si gonfieranno molto. Ci vorranno circa 2/3  minuti per lato. Scolatele e fate assorbire l’eccesso di olio dalla carta assorbente.

  4. crema pasticcera

    Preparate la crema pasticcera come fate di solito, oppure seguite la mia ricetta qui: https://blog.giallozafferano.it/quasimagia/crema-pasticcera-perfetta/

  5. Con l’aiuto di una siringa da pasticceria o di una sac a poche riempite le castagnole con la crema, ed in fine spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Note & Consigli

CONSIGLI PER LA COTTURA: vi consiglio di utilizzare un pentolino piccolo e fondo, in modo che le castagnole possano “galleggiare senza toccare il fondo”. L’olio non deve essere troppo caldo, altrimenti le castagnole bruceranno e non si gonfieranno. Regolatevi ad occhio, occorrono 2/3 minuti per lato. Quando le Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera saranno gonfie allora potrete toglierle.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Scrivimi!

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.