Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera

Le Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera sono dei dolcetti golosissimi, fritti, ovviamente, e poi riempiti di crema.

Devo aggiungere altro?
Il procedimento di queste castagnole è praticamente uguale a quello dei bignè ovvero della pasta choux. Il risultato sarà un impasto morbido e soffice, le castagnole cresceranno in cottura e sarà possibile riempirle con tanta profumatissima crema al limone! 😀

Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 + riposo minuti
  • Cottura:
    5/6 minuti
  • Porzioni:
    circa 20 castagnole
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

per l’impasto delle castagnole

  • 175 ml Acqua
  • 125 g Farina 00
  • 20 g Zucchero
  • 30 g Burro
  • 2 Uova
  • 1 pizzico Sale
  • qualche goccia Essenza di vaniglia
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere)

per la crema

  • 250 ml Latte
  • 2 Tuorli
  • 35 g Farina 00
  • 80 g Zucchero
  • q.b. Scorza di limone

Preparazione

  1. Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera, castagnole con pasta choux, si gonfiano in cottura!

    In una pentola mettete l’acqua, la vanillina o qualche goccia di estratto di vanigia, il pizzico di sale, lo zucchero e il burro.

    Quando arriverà a bollore, aggiungete la farina tutta insieme e mescolate velocemente con un cucchiaio di legno, con fiamma al minimo.

  2. Quando l’impasto si sarà amalgamato e si staccherà dai bordi della pentola, diventando una palla, spegnete e trasferite il composto in una ciotola a raffreddare.

  3. A questo composto, ormai freddo, aggiungete una alla volta le uova, amalgamando bene con le fruste elettriche.

    Scaldate l’olio di arachidi e friggete le castagnole porzionandole con un cucchiaio.

    Non mettetene molte insieme perché in cottura si gonfieranno molto. Ci vorranno circa 2/3  minuti per lato. Scolatele e fate assorbire l’eccesso di olio dalla carta assorbente.

  4. Preparate la crema pasticcera come fate di solito, oppure seguite la mia ricetta qui:

    Crema Pasticcera perfetta senza grumi

  5. Con l’aiuto di una siringa da pasticceria o di una sac a poche riempite le castagnole con la crema, ed in fine spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Note & Consigli

CONSIGLI PER LA COTTURA: vi consiglio di utilizzare un pentolino piccolo e fondo, in modo che le castagnole possano “galleggiare senza toccare il fondo”. L’olio non deve essere troppo caldo, altrimenti le castagnole bruceranno e non si gonfieranno. Regolatevi ad occhio, occorrono 2/3 minuti per lato. Quando le Castagnole soffici ripiene con crema pasticcera saranno gonfie allora potrete toglierle.

BUON APPETITO DALLA CUCINA DI E’ QUASI MAGIA!!!! E per rimanere in contatto con noi Seguiteci su Facebook e INSTAGRAM

TORNA ALLA HOME

Mamme conoscete il mio blog dedicato a voi e ai vostri bambini? Vi aspetto su AMORE DI MAMMA!

Scrivimi!

comments

Precedente Biscotti al burro di arachidi Successivo Girelle alla crema e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.