Zuppa di farro e lenticchie

Sta arrivando l’inverno, vi propongo quindi la ricetta della mia zuppa preferita! E’ molto sostanziosa e può essere servita anche come piatto unico, io di solito aggiungo le patate per renderla ancora più densa, ma se non le avete in casa potete ometterle, la zuppa di farro e lenticchie verrà comunque benissimo. La preparazione è molto semplice, occorre solo un po’ di tempo per la cottura… ma ne vale la pena!

zuppa di farro e lenticchie

Ingredienti per 2-3 persone:

  • 80 gr di farro perlato
  • 80 gr di lenticchie secche (preferibilmente piccole, tipo quelle umbre)
  • 2 patate di media grandezza
  • 800-900 ml circa di brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 pezzetto di sedano
  • 1/2 carota
  • olio extra vergine di oliva
  • sale, pepe

Preparazione della zuppa di farro e lenticchie:

Lavate e tagliate finemente la cipolla, il sedano e la carota. Fateli soffriggere brevemente in una pentola abbastanza capiente con un filo di olio evo. Nel frattempo sciacquate sotto acqua corrente fredda sia le lenticchie che il farro.

Aggiungete farro e lenticchie al soffritto e fate tostare per pochi istanti. Bagnate con il brodo caldo e fate cuocere a fuoco basso.

Pelate le patate e tagliatele a cubetti regolari, di circa un centimetro di lato, e aggiungetele alla zuppa dopo circa 20 minuti. Aggiungete infine il concentrato di pomodoro e mescolate fino a farlo sciogliere nel brodo.

Coprite il tegame e fate cuocere la zuppa per altri 25-30 minuti, fino a che il farro non sarà cotto. Verso fine cottura, aggiustate di sale ed eventualmente fate bollire per qualche minuto a pentola scoperta se desiderate che la zuppa si addensi di più.

Al posto delle lenticchie secche, potete utilizzare anche quelle in scatola, ma dovrete aggiungerle a metà cottura per non stracuocerle… Se però avete abbastanza tempo, vi consiglio di mettere comunque quelle secche, il brodo risulterà molto più saporito.

zuppa di lenticchie e farro

Servite la vostra zuppa di farro e lenticchie ben calda, accompagnandola se lo gradite con una macinata di pepe e un filo di olio a crudo.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.