Crea sito

Verdure arrostite al forno

Un contorno semplicissimo e rustico, ottimo da accompagnare a tutti i secondi piatti, a base di patate, fagiolini, carote e cipolla. Si prepara in pochi minuti e poi si lascia cuocere in forno, senza bisogno della vostra assistenza. Le verdure arrostite al forno sono davvero molto gustose, profumate con erbe aromatiche e un pizzico di paprika… provatele anche voi!

verdure arrostite al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 450 gpatate
  • 220 gcarote
  • 200 gfagiolini
  • 1cipolla bianca
  • 1 spicchioaglio (a piacere)
  • 1 ramettorosmarino
  • maggiorana (o timo)
  • 1 cucchiainopaprika dolce
  • semi di cumino (a piacere)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • Teglia bassa da forno
  • Carta forno
  • Pentola

Preparazione

  1. Lavate bene le patate e tagliatele a pezzetti. Se sono patate nuove, non trattate, vi consiglio di lasciare la buccia, altrimenti pelatele.

    Pelate le carote e tagliatele a tocchetti. Mondate la cipolla e tagliatela a spicchi abbastanza grandi.

  2. Mettete le verdure in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, le erbe aromatiche, le spezie e l’aglio. Condite con un giro di olio extravergine e mescolate bene.

    Prendete una teglia da forno (o la leccarda) e rivestitela con la carta forno.

  3. Versate all’interno le verdure e distribuitele in modo da formare possibilmente un unico strato.

    Mettete il tutto in forno ventilato a 190°, e lasciate cuocere per 25 minuti circa.

  4. Nel frattempo, pulite i fagiolini e lessateli in acqua bollente salata per circa 7 minuti, in modo che risultino consistenti.

    Scolateli e tagliateli grossolanamente.

    Trascorsi i 25 minuti, aggiungete i fagiolini nella stessa teglia, poi infornate di nuovo e portate a termine la cottura per altri 10-15 minuti.

  5. Le verdure arrostite al forno sono pronte, trasferitele su un piatto da portata e servitele calde o tiepide… buon appetito!

  6. Note: potete aggiungere o sostituire le verdure a vostro gusto, e a seconda della stagionalità. Vanno benissimo i peperoni, le zucchine, i broccoli… quello che vi piace e che avete a disposizione. La paprika può essere omessa o sostituita con del curry o del peperoncino.

Provate anche la Terrina di verdure al forno, con melanzane, zucchine e patate!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.