Tortelli di ricotta ed erbette

Un primo piatto semplice e gustoso, perfetto per i pranzi in famiglia, quando abbiamo un po’ più di tempo da dedicare alla cucina… tortelli di ricotta ed erbette fatti in casa, conditi con burro fuso e salvia. Una ricetta classica, adatta anche al menù della domenica e alle occasioni di festa. Ho utilizzato delle erbette miste fresche… naturalmente potete sostituirle con degli spinaci, della cicoria o delle biete. Provate anche voi a realizzare questi gustosissimi tortelloni, e fatemi sapere cosa ne pensate!

tortelli di ricotta ed erbette
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:50 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • 2 Uova (grandi)
  • 100 g Farina 00
  • 100 g Semola di grano duro rimacinata
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 200 g Ricotta
  • 200 g Erbette (già lessate)
  • 100 g Prosciutto cotto (facoltativo)
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 Tuorli
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Per condire

  • 80 g Burro
  • 4-5 foglie Salvia
  • q.b. Parmigiano reggiano (a piacere)

Preparazione

  1. Strizzate bene le erbette e tritatele finemente a coltello. Se volete insaporirle e asciugarle di più, potete ripassarle per pochi minuti in padella con una piccola noce di burro. Trasferitele in una ciotola, aggiungete la ricotta, un tuorlo d’uovo, il parmigiano grattugiato, il prosciutto cotto (precedentemente tritato), un bel pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolate bene il tutto e lasciate da parte mentre preparate la pasta.

  2. In una ciotola (o nella classica fontana) impastate le uova con la farina e la semola, fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Tirate la pasta con la sfogliatrice oppure con il mattarello, fino a renderla piuttosto sottile.

  3. Farcite la sfoglia con il ripieno, formando delle mezzelune larghe 5-6 cm. Dovrebbero riuscirvi così circa 80-90 tortelli, a seconda dello spessore della pasta. Potete variare sia la dimensione che la forma dei tortelli, a vostro gusto.

  4. In un tegamino, fate sciogliere il burro insieme alla salvia, senza farlo scurire. Nel frattempo, lessate i tortelli di ricotta ed erbette in abbondante acqua salata, basteranno pochissimi minuti di cottura. Scolateli, trasferiteli in un piatto da portata e condite il tutto con il burro fuso.

  5. Servite i vostri tortelli di ricotta ed erbette ben caldi, aggiungendo se lo gradite altro parmigiano grattugiato.

Note

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Precedente Pudding di colomba Successivo Filetto di maiale alle erbe con salsa al vino rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.