Spiedini di pesce spada al limone

Una ricetta gustosa e facilissima, spiedini di pesce spada al limone con erbe aromatiche… marinati e poi cotti per pochi minuti su una normale bistecchiera. Un piatto saporito, da servire come secondo o anche come antipasto, se gli spiedini sono piccoli. La preparazione è molto semplice, dovrete solo procurarvi un bel trancio di pesce spada, possibilmente fresco, e prendervi un po’ di tempo per lasciarlo marinare. Provate questi gustosissimi spiedini, e fatemi sapere!

spiedini di pesce spada al limone
  • Preparazione: 10 minuti + marinatura 1 Ora
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 350-400 g Pesce spada
  • 1 Limone (non trattato)
  • 1/2 Cipolla
  • 3-4 foglie Basilico
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo (o menta)

Preparazione

  1. Pulite il pesce spada eliminando la pelle, l’osso centrale e le parti scure. Tagliatelo poi a piccoli cubetti, circa 1,5-2 cm per lato.

    Mettetelo in un recipiente di vetro e aggiungete la cipolla tagliata grossolanamente, il basilico, un po’ di pepe nero macinato, una spruzzata di succo di limone e un cucchiaio di olio extravergine. A piacere, potete unire anche dell’aglio o dello zenzero in polvere.

  2. Mescolate il tutto, coprite il recipiente e mettete in frigorifero per circa un’ora, in modo che il pesce si insaporisca.

  3. Trascorso il tempo, sgocciolate i bocconcini dal liquido e infilateli su spiedi di legno o metallo. Io ho fatto degli spiedini abbastanza piccoli, ma potete farli lunghi quanto volete.

  4. Scaldate bene una bistecchiera o una piastra antiaderente, sistemateci sopra i vostri spiedini, e fateli cuocere per pochi minuti, girandoli un paio di volte e cospargendoli con un pizzico di sale.

    Dovrebbero bastare non più di 5-6 minuti. Non prolungate troppo i tempi e tenete il fuoco alto, altrimenti il pesce rischierebbe di asciugarsi all’interno e risultare stopposo.

  5. Una volta pronti, trasferite gli spiedini di pesce spada su un piatto da portata, e conditeli con un filo di olio a crudo, un po’ di scorza di limone grattugiata, ed erbe aromatiche tritate (prezzemolo, menta o altro basilico) a vostro gusto.

    Serviteli subito a tavola… e buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.