Crea sito

Spaghetti alla chitarra con sugo di pesce

Un formato di pasta un po’ diverso dai soliti, con un semplicissimo condimento a base di pesce fresco e gamberi… un primo piatto facile e veloce da realizzare, adatto ai pranzi in famiglia, ma anche alle occasioni di festa. Per praticità, ho utilizzato gli spaghetti alla chitarra già pronti… ma se avete tempo e avete in casa la “chitarra”, potete preparare la pasta fresca, ed ottenere un piatto ancora più buono. Per il sugo, va benissimo un filetto o un trancio di pesce bianco, senza spine, a seconda dei vostri gusti e della disponibilità: pesce spada, coda di rospo, palombo, merluzzo, persico o anche un filetto di orata o spigola. Provate anche voi gli spaghetti alla chitarra con sugo di pesce e gamberi… e fatemi sapere cosa ne pensate!

spaghetti alla chitarra al sugo di pesce
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Spaghetti alla Chitarra all'uovo
  • 350 g Pesce spada (o altro pesce bianco)
  • 250 g Gamberi (code)
  • 1/2 Cipolle
  • 1 costa Sedano
  • 2 cucchiai Olive taggiasche
  • 7-8 Pomodori secchi sott'olio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Pulite le code dei gamberi levando il guscio e il filamento nero, e lavatele in acqua corrente. Pulite anche il pesce, togliendo la pelle, l’osso centrale (se presente) e le parti scure. Se utilizzate un filetto di merluzzo, persico o spigola, assicuratevi che non ci siano lische. Asciugate i gamberi e tagliate il pesce a cubetti.

  2. Tritate la cipolla e il sedano, e fateli soffriggere per qualche istante in una padella ampia, con un filo di olio extravergine. Aggiungete il pesce e i gamberi, e fateli rosolare per un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco e regolate di sale e pepe. Aggiungete poi le olive e i pomodori tagliati a pezzetti, ben scolati dall’olio. A piacere potete mettere anche un pizzico di peperoncino.

  3. Portate a cottura il sugo, senza far asciugare il pesce… dovrebbero bastare una decina di minuti in tutto. Nel frattempo, lessate gli spaghetti alla chitarra in acqua bollente salata, e scolateli molto al dente, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

  4. Versate gli spaghetti nella padella del sugo, spolverizzate con una manciata di prezzemolo tritato, e portate a termine la cottura, mescolando bene la pasta per farla insaporire. Se si asciugasse troppo, bagnate con un po’ di acqua calda.

  5. spaghetti alla chitarra con gamberi e pesce

    Una volta pronti, trasferite gli spaghetti alla chitarra nei piatti, servendoli ben caldi con tutto il loro gustosissimo sugo di pesce!

Note

Al posto dei pomodori secchi, vanno benissimo anche dei datterini o pachino freschi, che potete aggiungere al sugo quasi a fine cottura.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.