Crea sito

Pasta con taccole, patate e speck

Un primo piatto di stagione, semplice e molto gustoso… pasta con taccole, patate e speck, arricchita dal colore e dal profumo della curcuma. L’amido delle patate forma una piacevole cremina, che avvolge e lega la pasta senza appesantirla. Se siete vegetariani potete tranquillamente omettere lo speck, il piatto sarà comunque saporito e gustoso… e se non avete la curcuma, potete sostituirla con lo zafferano o con del curry. Ho utilizzato delle mezze penne, ma possono andare bene anche ditaloni, pipe rigate, mezze maniche…provate anche voi questa facilissima e veloce ricetta, e ditemi se vi è piaciuta!

pasta con taccole patate speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gPasta
  • 200 gTaccole
  • 2Patate
  • 80 gSpeck (o pancetta affumicata)
  • 1 cucchiainoCurcuma in polvere
  • 1 ramettoTimo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Strumenti

  • Padella
  • Pentola
  • Pelapatate
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Pulite le taccole togliendo le estremità e il filo, se presente, poi lavatele bene.

    Lessatele in acqua bollente salata per 5-6 minuti, scolatele e passatele sotto l’acqua fredda. Tagliatele poi a pezzetti, in diagonale.

    Lavate le patate, pelatele e tagliatele a piccoli cubetti.

  2. Scaldate un paio di cucchiai di olio evo in una padella ampia, aggiungete le patate e le taccole, salate, pepate e coprite le verdure a filo con un po’ di acqua.

    Aggiungete la curcuma facendola sciogliere nel liquido. Se non l’avete, potete ometterla o sostituirla con zafferano o curry.

  3. Fate stufare a fuoco moderato per circa 15 minuti, o comunque finché le patate non saranno tenere.

    Se il fondo dovesse asciugarsi troppo, potete aggiungere altra acqua.

    Verso fine cottura, tagliate a dadini o a striscioline lo speck, e aggiungetelo alle verdure.

  4. Mentre il condimento cuoce, portate a bollore abbondante acqua salata e lessatevi la pasta. Va bene qualsiasi formato di pasta di semola.

    Scolatela al dente e versatela nella padella con il sugo. Unite qualche fogliolina di timo (o di prezzemolo), e mescolate per un paio di minuti, in modo che prenda tutto il sapore delle verdure e della curcuma.

  5. La vostra pasta con taccole, patate e speck è pronta per essere servita a tavola!

    A piacere, potete aggiungere del parmigiano grattugiato.

Note

Se vi avanzano delle taccole, provate questa gustosa ricetta!

Se volete continuare a seguirmi, mi trovate su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.