Pasta con sugo di seppie e pomodoro

Un primo piatto classico e rustico, con un sugo di pesce gustosissimo e facile da realizzare, anche per un pranzo veloce. La pasta con sugo di seppie e pomodoro è molto semplice e saporita, e può essere preparata in ogni momento dell’anno, anche con seppie surgelate, se non le trovate fresche. In stagione, potete utilizzare dei pomodori freschi, oppure una salsa di pomodoro fatta in casa, al posto del concentrato. Provate anche voi questa gustosa ricetta, e fatemi sapere cosa ne pensate!

pasta con sugo di seppie
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 160 g Pasta
  • 300 g Seppie (pulite)
  • 2 cucchiai Concentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 Peperoncino
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Togliete il rostro e l’occhio alle seppie, e sciacquatele bene in acqua fredda. Tamponatele con un po’ di carta e tagliatele a listarelle.

  2. In un tegame largo fate rosolare uno spicchio d’aglio e un peperoncino con un filo di olio extravergine. Aggiungete le seppie e fatele insaporire nel soffritto. Sfumate poi con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol, e regolate di sale.

  3. Diluite il concentrato di pomodoro con un paio di mestoli di acqua calda, e versatelo nel tegame con le seppie.

  4. Chiudete con il coperchio e fate cuocere il sugo di seppie a fuoco basso per circa 20-25 minuti, o comunque finché i molluschi non saranno teneri. Verso fine cottura, eliminate aglio e peperoncino, e aggiungete una manciata di prezzemolo fresco tritato.

    Quando il sugo è quasi pronto, lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela un pochino al dente, e versatela nel condimento. Va bene un qualsiasi formato di pasta corta, a vostro piacere.

  5. Mescolate e fate insaporire il tutto per un paio di minuti, poi spegnete il fuoco e servite la pasta con il sugo di seppie ben calda, direttamente nei piatti… buon appetito!

Note

Se questo piatto vi è piaciuto, data un’occhiata anche alla ricetta della Calamarata.

Se volete rimanere aggiornati, seguitemi sulla pagina Facebook Pelle di Pollo!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.