Crea sito

Pasta al ragù di anatra

Un primo piatto della tradizione, gustosissimo, molto semplice da realizzare. La pasta al ragù di anatra è saporita e rustica, perfetta per il menù della domenica e delle feste. Il ragù si può preparare in diversi modi, questa è la versione che ho realizzato io, vedrete che il procedimento è facile, vi servirà solo un po’ di tempo per la cottura a fuoco basso. Potete utilizzare il ragù di anatra con tanti tipi di pasta, sia all’uovo che di semola, in questo caso io ho scelto i garganelli. Provate anche voi questa gustosa ricetta!

pasta al ragù di anatra
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpasta (oppure 375 g pasta all’uovo)
  • 420 gpetto d’anatra (macinato o tritato a coltello)
  • 1 gambosedano
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 80 gpancetta
  • 1 bicchierevino bianco
  • 2 cucchiaiconcentrato di pomodoro
  • 1 fogliaalloro
  • 1chiodo di garofano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

  • Tegame
  • Pentola
  • Tagliere

Preparazione

  1. Mondate la carota, pelate la cipolla e togliete i fili al sedano.

    Tritate le verdure e mettetele in un tegame con un filo di olio extravergine. Unite la pancetta tagliata a pezzettini e fate soffriggere a fuoco basso per pochi minuti.

  2. Aggiungete la carne di anatra e fatela rosolare a fiamma media, girandola con un cucchiaio di legno.

    Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcol.

    Aggiungete ora il chiodo di garofano, una foglia di alloro e il concentrato di pomodoro, diluito in un bicchiere di acqua calda o brodo.

  3. Salate, pepate, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 40-45 minuti, a tegame coperto.

    Di tanto in tanto, girate il ragù e, se vedete che si sta asciugando troppo, aggiungete altra acqua calda (o brodo vegetale o di carne).

  4. Quando il ragù sarà pronto, lessate la pasta in acqua salata, per il tempo necessario.

    Scolatela e versatela in una zuppiera. Unite il ragù caldo e mescolate bene. A piacere, aggiungete del parmigiano grattugiato.

  5. La pasta al ragù di anatra è pronta per essere portata a tavola, distribuitela nei piatti, e buon appetito!

    Note: io ho utilizzato del petto di anatra macinato, ma se preferite potete farvi preparare dal macellaio del macinato misto, con anche altre parti dell’anatra. La pancetta non è indispensabile, serve ad ammorbidire un po’ la carne, che di suo è piuttosto magra.

Provate anche il mio Ragù di carne macinata, semplicissimo e molto saporito!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.