Crea sito

Millefoglie di melanzane con speck e caciotta

Una ricetta semplicissima e molto gustosa, una millefoglie di melanzane, con speck e formaggio filante. A differenza della tradizionale parmigiana, le melanzane sono cotte al forno con poco olio… se volete però alleggerire ulteriormente il piatto, potete anche grigliarle su una piastra antiaderente. Ho utilizzato la Casciotta d’Urbino, formaggio tipico marchigiano, che con il suo sapore dolce e la sua consistenza morbida, si adatta molto bene alla preparazione. In alternativa, potete usare una caciotta della vostra zona, un caciocavallo o una provola. Provate anche voi a realizzare questo semplice ma saporito piatto, e fatemi sapere cosa ne pensate!

millefoglie di melanzane speck formaggio
  • Preparazione: 15
  • Cottura: 20
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Melanzane tonde (grandi)
  • 250 g Caciotta
  • 80 g Speck (a fettine)
  • 2-3 cucchiai Pesto alla Genovese (a piacere)
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Tagliate la melanzana a fette spesse circa mezzo centimetro. Se non amate il sapore amarognolo, mettetele in un colino del sale grosso per farle spurgare dall’acqua di vegetazione.

  2. Disponete le fette di melanzana su una teglia foderata di carta forno e unta con poco olio evo. Salate, pepate, aggiungete un altro filo di olio in superficie e mettete in forno ventilato a 170°. Fatele cuocere per circa 15-20 minuti, finché saranno tenere. Se non volete cuocere le melanzane in forno, potete grigliarle su una normale bistecchiera.

  3. Dopo aver tolto la crosta, tagliate la caciotta a fettine abbastanza sottili. Componete ora la vostra millefoglie di melanzane: in una pirofila, disponete le fette di melanzana alternandole con lo speck e il formaggio, procedendo per tre o quattro strati. A piacere, potete insaporire ogni strato con un velo di pesto al basilico.

  4. Potete portare in tavola subito le millefoglie, lasciando che il formaggio si ammorbidisca con il calore delle melanzane. Oppure, se preparate il piatto in anticipo o volete che la caciotta si fonda di più, prima del servizio potete ripassare la pietanza in forno caldo per 5-10 minuti.

  5. Le millefoglie di melanzane, semplicissime ma molto saporite, si prestano sia come ricco contorno, che come secondo piatto o antipasto… una sfiziosa alternativa alla classica parmigiana!

Note

Per questa ricetta, ho utilizzato la Casciotta d’Urbino DOP, che mi ha gentilmente inviato la Cooperativa TreValli, nell’ambito del progetto Qui da Noi di Confcooperative.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.