Involtini di verza con ricotta e acciuga

Una ricetta semplice e veloce, da servire come antipasto, ma anche come contorno o come secondo piatto leggero. Sfiziosi involtini di verza con ricotta e filetti di acciuga, gratinati al forno con poco burro e una spolverata di parmigiano grattugiato. Un piatto rustico, facilissimo da realizzare e molto appetitoso, che può adattarsi a tutti i menù di stagione. Provate anche voi questi gustosi involtini, e fatemi sapere se vi sono piaciuti!

involtini di verza con ricotta e acciuga
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:10 involtini
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 10 foglie Verza (o cavolo cappuccio)
  • 200 g Ricotta
  • 1 Tuorlo d’uovo
  • 7-8 filetti Acciughe (alici)
  • 1 pizzico Noce moscata
  • Erba cipollina (o Origano)
  • Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • Pangrattato
  • 20-25 g Burro
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lavate le foglie di verza e tuffatele in acqua bollente per 1-2 minuti. Scolatele ed eliminate la parte di costa più dura. Fatele asciugare su un canovaccio o su un foglio di carta da cucina e lasciatele intiepidire.

  2. In una ciotola mescolate la ricotta con i filetti di acciuga sminuzzati e il tuorlo di un uovo. Aggiungete sale, pepe, una manciata di erba cipollina (o di origano) e un pizzico di noce moscata. Il ripieno dovrà risultare piuttosto morbido, ma compatto. Se fosse troppo asciutto, aggiungete anche l’albume dell’uovo, se invece fosse troppo liquido, mettete un po’ di pangrattato o parmigiano.

  3. Amalgamate bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio o con le mani. Posizionate un paio di cucchiaini di ripieno al centro di ogni foglia di verza, e richiudetela su sé stessa, formando un fagottino.

  4. Ungete il fondo di una pirofila da forno con un filo di olio evo e sistematevi gli involtini di verza. Posizionate su ognuno un fiocchetto di burro, cospargete quindi la superficie con il parmigiano grattugiato e poco pangrattato. A piacere, potete aggiungere anche dei semi di sesamo.

  5. Mettete la teglia in forno ventilato già caldo a 180° e fate gratinare per circa 15 minuti. Se volete, potete azionare il grill negli ultimi minuti, per creare un po’ di crosticina.

  6. Al termine, sfornate e servite i vostri involtini di verza con ricotta e acciuga mentre sono ancora caldi.

Note

Se preferite, potete utilizzare la pasta d’acciughe (un cucchiaino circa) al posto dei filetti di alici.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

 

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Precedente Tagliatelle verdi ai funghi Successivo Frittatine ai funghi con salame al tartufo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.