Crea sito

Crostata morbida con crema al limone e lime

Un golosissimo dessert al limone, fresco e molto semplice da realizzare, perfetto per l’estate e non solo. Una crostata morbida che si prepara nel classico stampo furbo… con una deliziosa crema al limone senza latte e tante fettine di lime per decorare! Potete cuocere sia la base che la crema la sera prima, così avrete tutto pronto per comporre il dolce quando vi serve. Se non avete il lime o non lo gradite, potete usare dei limoni anche per la decorazione. Provate la mia crostata morbida al limone!

crostata morbida con crema al limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la base

  • 170 gfarina 00
  • 2uova
  • 140 gzucchero
  • 60 golio di semi di girasole
  • 60 glatte
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci

Per farcire

  • 2uova
  • 160 gzucchero
  • 40 gamido di mais (maizena)
  • 500 mlacqua
  • 80 gsucco di limone
  • scorza di limone
  • 2lime (o limoni)
  • menta

Strumenti

  • Tortiera “furba” da crostata da 28-30 cm
  • Tegamino
  • Planetaria (o sbattitore elettrico)
  • Ciotola

Preparazione

  1. Iniziate preparando la base: in planetaria (o con le fruste elettriche) montate le uova con lo zucchero.

    Versate l’olio di semi e il latte, continuando a miscelare con le fruste.

    Infine, aggiungete la farina setacciata con 2 cucchiaini (rasi) di lievito, e fatela incorporare un po’ per volta.

    Vi risulterà un composto omogeneo e abbastanza liquido.

  2. Prendete il vostro stampo furbo, imburratelo e infarinatelo, oppure utilizzate uno staccante per torte. Io utilizzo questo stampo, è antiaderente, cuoce in modo uniforme ed è disponibile anche nel diametro 22 cm. (#adv)

    Versate all’interno l’impasto, e mettete in forno statico a 180°.

    Fate cuocere per 20-22 minuti, verificando con uno stecchino.

    Al termine, togliete la crostata dal forno, fatela raffreddare, poi capovolgetela su un piatto da portata.

  3. Per realizzare la crema al limone, rompete le uova in una ciotola e aggiungete lo zucchero. Mescolate bene per qualche minuto con una frusta a mano.

    Unite la maizena e la scorza grattugiata di circa 2 limoni biologici.

  4. Continuando a mescolare con la frusta, versate l’acqua e il succo di due limoni (circa 80 g).

    Quando avrete ottenuto un composto omogeneo privo di grumi, trasferitelo in un tegamino antiaderente.

    Mettete sul fornello a fiamma bassa e fate cuocere mescolando con un cucchiaio di legno. Calcolate circa 5-6 minuti di cottura a partire dal bollore, o comunque finché notate che la crema si addensa.

  5. Versate la crema in una ciotola in modo che si raffreddi, e copritela con pellicola a contatto, per evitare che si formi la pellicina in superficie.

    Potete preparare la crema al limone la sera prima, e conservarla in frigorifero, per averla già pronta e ben raffreddata.

  6. Componete ora la vostra crostata: versate sulla base morbida la crema al limone, e livellatela. Tagliate il lime a fettine sottili e disponetelo sulla superficie, potete coprirla tutta o solo una parte.

    Decorate infine con le foglie di menta.

  7. La vostra crostata morbida con crema al limone è pronta. Vi consiglio di servirla fredda… sarà ancora più golosa!

Note

Potete sostituire la crema al limone con della classica crema pasticciera, o con una crema al mascarpone senza uova.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.