Crea sito

Coppette tiramisù alle pesche e frutti di bosco

Un dessert fresco, golosissimo e facile da preparare, con le pesche di stagione! Le coppette tiramisù alle pesche e frutti di bosco sono pronte in pochi minuti, con savoiardi, frutta fresca e la mia collaudatissima crema al mascarpone senza uova. Un’ottima idea da servire in estate, anche a fine pasto, perché i frutti colorati rendono il dolce bello da presentare, oltre che buonissimo! Provate questa ricetta, e fatemi sapere se vi è piaciuta… se volete realizzarne una versione un po’ meno calorica, potete sostituire la crema al mascarpone con una crema allo yogurt (qui trovate la mia ricetta).

coppette tiramisù alle pesche e frutti di bosco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni4-6 coppette

Ingredienti

Le quantità dei frutti di bosco sono indicative, potete metterne a piacere, anche di altri tipi, o usare quelli surgelati.
  • 250 gmascarpone
  • 250 gpanna fresca liquida
  • 60 gzucchero a velo
  • 120 gsavoiardi
  • 3pesche noci
  • 50 glamponi
  • 40 gribes rossi
  • 40 gmirtilli
  • 2 cucchiaizucchero semolato
  • 2 cucchiaisucco di limone
  • menta (4-6 foglioline)
  • 1 cucchiaiocointreau (facoltativo)

Strumenti

  • Sbattitore
  • Ciotola
  • Coppette in vetro

Preparazione

  1. Lavate due pesche e tagliatele a fettine. Mettetele in un recipiente e cospargetele con lo zucchero semolato e il succo di limone.

    Mescolate bene e lasciate riposare qualche minuto, in modo che la frutta rilasci il suo succo. Vi servirà poi per bagnare i savoiardi.

    In alternativa, potete utilizzare lo sciroppo delle pesche sciroppate, o del succo alla pesca diluito con un po’ di acqua.

  2. In una ciotola, miscelate il mascarpone con lo zucchero a velo.

    Con lo sbattitore elettrico, montate la panna fino a renderla ben ferma e soda. Per ottenere un buon risultato, ricordate che la panna, la ciotola e la frusta utilizzate devono essere molto fredde.

  3. Incorporate la panna montata al mascarpone, con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Dovreste ottenere una bella crema leggera e soffice.

    Scolate la macedonia di pesche e trasferite il succo in un vassoio. A piacere, aggiungete un po’ di cointreau, o altro liquore.

  4. Bagnate i savoiardi nel liquido, e disponeteli sul fondo delle vostre coppette.

    Distribuiteci sopra la crema al mascarpone, livellando con una spatola, oppure utilizzando la sac-à-poche.

  5. Tagliate a fettine sottili la pesca che vi è rimasta e spruzzatela con qualche goccia di succo di limone.

    Sistemate le fettine nelle coppette, e guarnite con i frutti di bosco lavati e asciugati. Se volete, potete aggiungere anche un po’ delle pesche che avevate messo in macedonia.

  6. Coprite le coppette con la pellicola e fatele raffreddare in frigorifero per almeno una ventina di minuti.

    Al momento di servirle, decorate con qualche fogliolina di menta fresca.

    Le coppette tiramisù alle pesche e frutti di bosco sono pronte, cremose e golosissime!

  7. Note: invece delle coppette singole, potete preparare un classico tiramisù a strati, in un recipiente di vetro o ceramica. In questo caso, potete mettere delle pesche a pezzettini e dei frutti di bosco anche tra uno strato e l’altro.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.