Crea sito

Cheesecake al caffè con crumble

Una cheesecake al caffè golosissima, perfetta come dessert di fine pasto… base classica di biscotti, crema al caffè e mascarpone, e un croccante crumble in superficie! Ho visto questa ricetta su una rivista e ho voluto provarla e riadattarla… vi assicuro che è davvero buonissima. La cottura avviene in due fasi, prima solo la cheesecake, poi si aggiunge il crumble. Gli ingredienti sono tanti ma il procedimento è molto semplice, provate anche voi questa ricetta!

cheesecake al caffè con crumble
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la base

  • 60 gBurro
  • 140 gBiscotti Digestive (o biscotti al cacao)
  • 15 gZucchero di canna

Per la crema

  • 165 gMascarpone
  • 130 gRicotta
  • 130 gFormaggio fresco spalmabile (tipo philadelphia)
  • Mezza tazza da caffèCaffè
  • 1 cucchiainoEssenza di vaniglia
  • 85 gZucchero
  • 2Uova

Per il crumble

  • 50 gFarina 00
  • 40 gZucchero
  • 40 gZucchero di canna
  • 55 gBurro (freddo)
  • 55 gNocciole (tritate)

Strumenti

  • Tortiera a cerniera da 18-20 cm
  • 3 Ciotole
  • Pentolino
  • Sbattitore o planetaria

Preparazione

  1. Iniziate dalla base: fate sciogliere il burro in un pentolino e tritate finemente i biscotti.

    Unite tutto in una ciotola insieme allo zucchero di canna e mescolate. Foderate la tortiera con carta da forno e versate all’interno il composto. Distribuitelo in modo uniforme sul fondo, pressandolo con un cucchiaio.

    Mettetelo quindi a rassodare in frigorifero per 20 minuti circa.

  2. Nel frattempo preparate la crema: mettete in una ciotola il mascarpone, la ricotta e il philadelphia. Aggiungete mezza tazzina abbondante di caffè e mescolate con le fruste.

    Unite la vaniglia (se vi piace) e lo zucchero. Infine aggiungete le uova e miscelate bene, fino ad ottenere una crema liscia.

  3. Versate la crema sulla base di biscotti. Mettete la cheesecake in forno statico a 155°, e cuocetela per 25 minuti.

  4. Intanto preparate il crumble: mettete in una ciotola la farina, lo zucchero bianco, quello di canna e le nocciole tritate a granella.

    Unite il burro freddo a pezzettini e amalgamate con le mani, formando un composto sbriciolato.

  5. Trascorsi i 25 minuti, togliete la torta dal forno e cospargete la superficie (che sarà ancora un po’ liquida) con il crumble.

    Rimettete tutto in forno, alzando la temperatura a 170°, e mettendo la funzione ventilato.

    Fate cuocere per altri 20 minuti. Se vedete che la crosticina è ancora un po’ troppo chiara, azionate il grill per altri 5 minuti.

  6. cheesecake cotta al caffè

    Al termine, sfornate e lasciate raffreddare all’interno dello stampo.

    Vi consiglio poi di mettere la cheesecake in frigorifero a rassodare, per almeno 2-3 ore. In questo modo potrete toglierla dallo stampo e tagliarla con più sicurezza.

  7. La vostra cheesecake al caffè con crumble è pronta, ottima da servire fredda o a temperatura ambiente.

Note

Provate anche la Cheesecake al cioccolato, fresca e golosa, senza cottura!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.