Clafoutis di carciofi

Il clafoutis di carciofi è una sorta di torta salata, un buon secondo o piatto unico molto facile da fare ed anche, perchè no, un ottimo antipasto se tagliato a cubotti.

Questo clafoutis non richiede la precottura dei carciofi, mettete tutto in forno e va da solo!

Il carciofo è conosciuto fin dall’antichità per le sue proprietà depurative, digestive e diuretiche e questo è il periodo centrale della sua produzione; come sappiamo, bisogna approfittare della stagionalità dei prodotti vegetali per ricavarne al meglio tutti i benefici.

clafoutis di carciofiCLAFOUTIS DI CARCIOFI

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 6 carciofi
  • 120 g di farina
  • 400 ml di latte
  • 3 uova
  • 50 g di burro
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.

PREPARIAMO IL CLAFOUTIS DI CARCIOFI:

Lavate i carciofi e tagliate, eventualmente, le punte con le spine; eliminate anche le foglie esterne più dure, lasciate solo i cuori dei carciofi.

Tagliate a metà per il lungo il cuore del carciofo e poi togliete la parte interna con la barba.

Affettate molto finemente i carciofi e metteteli a bagno in acqua e limone per non farli annerire..

In una ciotola capiente mettete le tre uova intere, il burro ammorbidito, il latte, la farina, il sale, il pepe ed una manciatina di prezzemolo tritato.

Mescolate bene il composto con un cucchiaio di legno.

Prendete i carciofi tagliati, strizzarlo con le mani e asciugarli leggermente con un panno pulito.

Disporre i carciofi sul fondo di una pirofila imburrata, cercando di fare un unico strato; con l’aito di un cucchiaio, versare l’impasto preparato sui carciofi; livellare bene il tutto e far cuocere in forno preriscaldato  a 180°C per 30 minuti.

Il vostro calfoutis di carciofi è pronto…porterete a tavola un’altra piccola delizia!

Servite il clafoutis ancora caldo per apprezzarlo al meglio, ma va bene anche freddo.

CONSIGLIO: volendo potete aggiungere al composto di uova del formaggio grattugiato, in tal caso bisognerà togliere la stessa quantità di farina.

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.