Polpette di ricotta e spinaci

Print Friendly, PDF & Email

Polpette di ricotta e spinaci, sono molto versatili a seconda dell’utilizzo si può cambiare la presentazione. Possono essere servite come secondo ma anche come antipasto esempio nella presentazione ma anche per far giocare i bambini che non amano la verdura. Velocissime da preparare e molto economiche che non guasta ma sono certa che piaceranno a tutta la famiglia.

Polpette di ricotta e spinaci
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Spinaci
  • 300 g Ricotta
  • 1 Uovo
  • 1 cucchiaio Parmigiano grattugiato
  • 100 g Pane grattugiato
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Pepe
  • q.b. Sale
  • 100 g Mozzarella
  • 1 l Olio per friggere
  • 3 cucchiai Pastina filini (opp. pane grattugiato)

Preparazione

  1. Strizzare molto bene gli spinaci, metterli sopra ad un tagliere quindi con un coltello tritarli poi metterli in una ciotola.

  2. Passare la ricotta attraverso lo schiacciapatate per affinarla facendola cadere nella ciotola insieme agli spinaci.

  3. Aggiungere l’uovo e tutti gli altri ingredienti, amalgamare il tutto con le mani oppure con una forchetta.

  4. Volendo si può fare l’operazione anche con un mixer inserendo prima gli spinaci e la ricotta azionando per qualche secondo, poi gli altri ingredienti e ancora qualche secondo.

  5. Prelevare una parte di composto con un cucchiaio quindi formare delle polpette e poggiarle sopra ad un piatto dove si è fatto uno strato di pastina o pane grattugiato.

  6. Tagliare la mozzarella a cubetti, inserirne uno all’interno di ogni polpetta, quindi riformare la polpetta e farle rotolarle nella pastina facendo in modo di coprirle completamente.

  7. Coprire con pellicola e metterle in frigorifero fino all’utilizzo.

  8. Portare l’olio a temperatura, immergere circa 4 polpette per volta, rigirarle e non abbandonare mai perchè prendono colore immediatamente.

  9. Scolarle sopra alla carta assorbente e servirle calde.

  10. Polpette di ricotta e spinaci

    Consiglio: Se per necessità si devono preparare in anticipo sono buone anche scaldate nel microonde oppure in una padella antiaderente.

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social! Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?
Precedente Funghi ripieni gratinati al forno Successivo Crema di patate zucca e cotechino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.