Crea sito

Lasagne al ragù di salsiccia e funghi

Per voi domenica=lasagne? Siete in cerca di una ricetta semplice, ma sfiziosa, da proporre ai parenti per le prossime ricorrenze? Avete amici tradizionalisti per i quali le lasagne devono essere necessariamente rosse? Allora la ricetta delle lasagne al ragù di salsiccia e funghi è pronto quella che fa per voi!

Per le domeniche, per le feste, per i pranzi fra amici: ogni occasione è buona! Conquistate tutti con una ricetta sfiziosissima, ma anche semplice! Pronti? Via!

lasagne al ragù di salsiccia e funghi
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • 250 g Lasagne all'uovo
  • 300 g funghi misti
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. grana grattugiato

Per la besciamella

  • 100 g Burro
  • 100 g Farina
  • 1 l Latte
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Prepariamo il ragù di salsiccia, qui troverete la mia ricetta.

    Passiamo quindi alla besciamella.

  2. Facciamo fondere il burro in una pentola, aggiungiamo la farina e mescoliamo con una frusta. A poco a poco aggiungiamo il latte, continuando a mescolare fino a quando la crema non si sarà addensata. Insaporiamo con sale, pepe e noce moscata.

  3. Spadelliamo velocemente i funghi misti con un goccio d’olio extravergine d’oliva.

  4. Assembliamo le lasagne: sul fondo della teglia spalmiamo un po’ di besciamella, adagiandoci su i fogli di pasta. Aggiungiamo delle cucchiaiate di ragù, qualche fungo e ancora besciamella. Proseguiamo così fino all’ultimo strato, in cui metteremo più besciamella e il grana grattugiato.

  5. Inforniamo in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.

  6. Lasciamo riposare fuori dal forno per 5 minuti, quindi le nostre lasagne al ragù di salsiccia e funghi saranno pronte per essere portate in tavola!

    lasagne al ragù di salsiccia e funghi

Un consiglio in più

Io ho utilizzato un misto funghi con porcini, surgelato, ma potete utilizzare qualsiasi tipologia di fungo preferiate, se sono freschi potete anche direttamente affettarli e aggiungerli a crudo.

Passate a trovarmi anche su facebook, pinterest e instagram, vi aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.