Torta fredda alla crema e amarene

La Torta fredda alla crema e amarene o Torta pasticciotto fredda è un dolce golosissimo, cremoso e semplicissimo da preparare, senza cottura in forno.

Composta sa una base di biscotti e burro (tipo per fare una cheesecake) ripiena di tanta golosa crema pasticcera, alleggerita con un po’ di panna montata e amarene sciroppate, una golosità unica!

Ti potrebbero interessare anche queste golose ricette:

torta fredda alla crema e amarene
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniTortiera da 20 cm di diametro
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base di biscotti:

220 g biscotti Digestive (o altri biscotti secchi )
100 g burro

Per la farcitura:

1 l latte
1 cucchiaino estratto di vaniglia (o 1 bustina di vanillina )
6 tuorli
200 g zucchero semolato
1 pizzico sale
140 g farina 00
50 g panna fresca liquida (circa )
100 g amarene sciroppate (circa )

Preparazione

Per la Torta fredda alla crema e amarene iniziate preparando la base di biscotti: tritate finemente i biscotti con il robot da cucina. Poi unite a filo il burro fuso, e continuate a lavorare finché non si sarà amalgamato il tutto. In alternativa potete mettere i biscotti in un sacchetto di plastica e triturarli con il mattarello.

Versate il composto nella tortiera a cerniera da 20 cm di diametro rivestita con carta forno, per vedere come rivestirla CLICCATE QUI:

Compatate per bene il composto di biscotti sul fondo e sulle pareti della tortiera aiutandovi con un cucchiaio, poi mettete in frigorifero a rassodare.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera con: 1 litro di latte, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o vanillina), 6 tuorli, 200 g di zucchero, 1 pizzico di sale e 140 g di farina 00. Per il procedimento CLICCATE QUI:. Poi copritela con pellicola a contatto e fatela raffreddare.

Una volta raffreddata la crema sarà diventata più compatta, allora datele una bella mescolata con la frusta in modo da renderla di nuovo più morbida e cremosa.

Montate a parte la panna fresca liquida con fruste e ciotola ben fredde, e amalgamatela delicatamente nella crema pasticcera.

Riprendete la base di biscotti dal frigo e versate all’interno della tortiera circa la metà della crema appena preparata.

Livellatela, poi distribuite circa 40 g di amarene sciroppate (mi raccomando ben asciugate dallo sciroppo), volendo le potete tagliare a metà.

Infine ricoprite con la restante crema e mettete in frigorifero a rassodare per circa due ore.

Decorate la Torta fredda alla crema e amarene con le amarene sciroppate e un po’ del loro sciroppo (in superficie) solo nel momento che andrete a servirla, altrimenti tenderà a fare delle crepe nella crema e la torta si rovinerà velocemente. Oppure potete aggiungere solo le amarene senza il loro sciroppo, e aggiungerlo solo quando andrete a servire le fette di torta.

torta fredda alla crema e amarene

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione #adv

Seguimi sui social

Sulla mia pagina di Facebook NONSOLODOLCE DI LORENA, su INSTAGRAM e su YOUTUBE

Torna alla HOME dove troverai tutte le mie ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.