Pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline

La Pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline è u un primo piatto estivo molto veloce, gustoso e fresco. Basta accendere i fornelli per cuocere la pasta, mentre il condimento è totalmente a crudo, il che non è niente male quando fa molto caldo e la voglia di cucinare è poca. Porterete in tavola un bel piatto ricco, genuino e gustoso con il minimo dello sforzo. Ottima anche da portare al mare o in ufficio.

Ma vediamo come prepararla.

Ti potrebbero interessare anche queste ricette:

pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

270 g pasta (caserecce o altro tipo)
180 g tonno sott’olio (in vetro )
120 g mozzarelline ciliegine
120 g pomodorini ciliegino
1 cucchiaio capperi sott’aceto
1 rametto prezzemolo
3 foglie basilico
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio extravergine d’oliva (circa 40 g )

Strumenti

Preparazione

Per la Pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline mettete sul fuoco abbondante acqua per la pasta. Non appena inizia a bollire salatela e versate le caserecce o altro tipo di pasta.

Mescolate e cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, poi scolatela (ricordandovi di lasciare da parte un po’ di acqua di cottura) e raffreddatela sotto l’acqua corrente.

Intanto che la pasta cuoce preparate il condimento: in un’insalatiera (terrina) capiente mettete il tonno sgocciolato dall’olio leggermente sbriciolato, le mozzarelline intere o tagliate a metà, i pomodorini ciliegino (oppure 1-2 pomodori maturi, spellati, privati dai semi e tagliati a cubetti), i capperi, le foglioline di basilico e prezzemolo tagliuzzate con le forbici o tritate con un coltello di ceramica (per non farle ossidare-annerire), quanto basta di sale, un pizzico di pepe e quanto basta di olio extravergine d’oliva.

Versate sopra la pasta fredda e mescolate bene il tutto. Se c’è bisogno unite anche un po’ di acqua di cottura della pasta (non calda).

Assaggiate e se c’è bisogno aggiustate di sale, pepe o olio.

Potete servire subito la Pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline così a temperatura ambiente, oppure prepararla in anticipo e tenerla in frigorifero fino quasi al momento di consumarla.

pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione #adv

Conservazione

Potete conservare la Pasta fredda tonno pomodorini e mozzarelline in frigorifero per 2-3 giorni chiusa con coperchio o pellicola a contatto.

Seguimi sui social

Sulla mia pagina di Facebook NONSOLODOLCE DI LORENA, su INSTAGRAM e su YOUTUBE

Torna alla HOME dove troverai tutte le mie ricette

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.