Crea sito

Pan Goccioli fatti in casa

Oggi Pan Goccioli!

Panini sofficissimi con gocce di cioccolato, perfetti per la merenda dei bambini, e super facili da preparare.

Adoro i Pan Goccioli e anche i miei bimbi li amano, ultimamente vedevo che richiedevano sempre merendine confezionate, quindi mi sono messa subito all’opera e ho preparato questi deliziosi panini al cioccolato.

pangoccioliPan Goccioli

Ingredienti:

  • 500 gr farina 00
  • 7 gr di lievito secco o 1 panetto di lievito di birra
  • 50 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 ml di latte
  • 60 ml di olio
  • 1 uovo medio
  • 130 gr di gocce di cioccolato
  • latte q.b.

Preparazione:

Dentro alla planetaria o in una ciotola, mettete tutta la farina, aggiungete il lievito sciolto nel latte assieme allo zucchero semolato ,ed iniziate ad impastare.

Aggiungete l’uovo e il pizzico di sale, in fine l’olio e amalgamate bene il tutto. Lavorate l’impasto per 10 /15 minuti , fino ad ottenere un composto compatto ed elastico.

Incorporate velocemente le gocce di cioccolato fredde. Lasciate riposare l’impasto per 2 ore al coperto e al caldo.

Una volta raddoppiato il composto, dividete in 10/12 palline di circa 80gr l’una e lasciatele riposare per 30 minuti al coperto.

Adagiate i Pan Goccioli su una teglia ricoperta di carta forno e spennellate la superficie con del latte.

Infornate a 180° per 15/20 minuti a forno statico, finché la superficie prende un bel colorito dorato.

pangoccioli

 

Ed ecco qui i miei Pan Goccioli, golosi e pieni di gocce di cioccolato.

Che dite? Sono facilissimi da fare, e così facendo , preparate un ottima merendina genuina e senza porcherie all’interno.

Volendo per rendere ancora più goloso il panino al cioccolato, si può farcire con della crema spalmabile bianca alle nocciole (tipo nutkao) o semplice nutella.

SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE E VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO,

MI PUOI TROVARE ANCHE SU:

FACEBOOK YOUTUBEPINTEREST INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.