Crea sito

Torta all’acqua

torta all'acqua

Non credo che esista un dolce più leggero della torta all’acqua. Se non volete esagerare con le calorie, se siete attente alla dieta ma volete comunque concedervi uno sfizio dolce, la torta all’acqua è l’ideale.

Dopo averla scoperta è diventata una costante dolce in casa mia, posso darla alla bimba piccola senza preoccuparmi troppo, è perfetta per colazione, mangiata così o ricoperta da un velo di marmellata e…. udite udite, si prepara in meno di 5 minuti!

torta all'acqua

La prima cosa di cui dovete preoccuparvi è di accendere il forno (ci metterà più lui a scaldarsi che voi a preparare il dolce).

Scusate se vi allego così tante foto, ma non sapevo quale scegliere e spero rendano l’idea di quanto è soffice e delicata 🙂

torta all'acqua

INGREDIENTI:

250 gr farina 00

150 gr zucchero

50 ml olio di semi

250 ml acqua a temperatura ambiente

una bustina di lievito per dolci

aromi a piacere (io ho utilizzato della vanillina, è buonissima anche con della scorza di limone grattugiata)

zucchero a velo per decorare

torta all'acqua

In una ciotola versate la farina il lievito e la vanillina, in un contenitore mettete l’acqua e lo zucchero e girate fino a scioglierlo. Aggiungete l’olio e versate il composto nella ciotola della farina. Mescolate velocemente con una frusta (potete farlo anche nel robot) fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi, versate in uno stampo foderato con carta forno ed infornate a 160° per circa 30 minuti.

Fate sempre la prova stecchino prima di sfornarla e dopo che si sarà raffreddata potete spolverizzarla con zucchero a velo.

La torta all’acqua è incredibilmente soffice, si scioglie in bocca per quanto è delicata, spero piaccia a voi quanto è piaciuta a noi 🙂

Vi ringrazio per aver letto questa ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui e se volete restare aggiornati sulle mie videoricette, potete iscrivervi gratuitamente al mio canale Youtube cliccando qui.

LA VIDEORICETTA QUI SOTTO

 

torta all'acqua

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

123 Risposte a “Torta all’acqua”

  1. Sto facendo, mano a mano, tutte le tue ricette. Al momento, soprattutto le dolci. Stasera è la volta della torta all’acqua.

  2. ho provato, ma non e venuta cosi alta come la tua? cosa ho fatto sbagliato?
    quanto grande e la tua tortiera?

    1. Ciao Giovanna, la mia tortiera era piccola, quasi 20 cm di diametro, se la fai in una tortiera più grande cresce meno, ma la morbidezza e la leggerezza sono invariate 🙂

  3. Grazie per questa ricetta,l’ho fatta oggi,e’ buona e leggera,e’ piaciuta a grandi(ottima soluzione per non aumentare il colesterolo)e a piccoli(con nutella). lina

  4. Ricetta semplicissima! Torta buonissima! Fatta stasera. Non potevo resistere! L’unica cosa è che ho dovuto prolungare di 10 minuti la cottura e ancora sotto era un po’ umida.. Secondo te perchè? Comunque favolosa e morbidissima ugualmente! Complimenti e grazie per questa ricetta!

    1. Ciao Silvia, innanzitutto grazie per averla provata ed apprezzata! Per quanto riguarda i tempi di cottura, in genere ogni forno ha un “carattere” tutto suo ed a volte i tempi variano un po’ da forno a forno, magari la prossima volta lasciala dentro ancora un po’ e vedi se si asciuga il fondo 🙂 un abbraccio grande e grazie ancora 🙂

  5. Ho infornato ora la torta all’acqua….e mi sono resa conto di aver dimenticato l’olio!!! Che disastro!!! :-)) vediamo ora che succede… ;-))

    1. Oddio secondo me dovrebbe venire comunque buona , magari hai scoperto una versione ancora più light della torta all’acqua !!! Fammi sapere come ti è venuta , un bacio !

  6. Ciao! Complimenti, ho provato questa ricetta ed è buonissima, morbida e leggera…le cose più semplici sono sempre le più buone!!! Però ho questo dilemma: è venuta un pò bassa. L’ho fatta la prima volta la settimana scorsa ed ho utilizzato una farina autolievitante (la 00 non l’avevo), quindi non ho aggiunto lievito, e come recipiente lo stampo per ciambelle, dato che l’impasto sembrava poco. Poi l’ho rifatta oggi ed ho usato la stessa farina, stesso stampo, ma ho aggiunto mezza bustina di lievito…però è venuta comunque un pò bassa, da cosa potrebbe dipendere? Io come aroma ho utilizzato la scorza ed il succo di 2 limoni…non vorrei che fosse il succo il problema! grazie!

    1. Ciao Nicola, innanzitutto grazie per i complimenti e per averla provata! Riguardo alla lievitazione scarsa, mi viene da dire (ma magari lo hai già fatto tu) di provare con uno stampo più piccolo 🙂 se la riprovi fammi sapere e grazie ancora 🙂 !

      1. In effetti, ripensandoci, mi era sorto il dubbio, credevo di risolvere con lo stampo a ciambella ma penso sia proprio questa la causa. Comunque non avevo ancora provato…allora userò uno stampo intero più piccolo e ti farò sapere come viene! Grazie mille a te del suggerimento…ciao, a presto!

  7. Io l’ho provata in tutti gli stampi possibili ed immaginabili, anche con la doppia dose di ingredienti, ed è sempre stata buonissima!

  8. Grazie per la ricetta Michela! L’ho fatta oggi, devo ancora assaggiarla ma dall’aspetto promette bene!!! un bacio e buon week-end! Paola

  9. Fatta oggi (non bella come la tua) con qualche modifica personale. Grazie per la ricetta, soffice come una nuvola e davvero, buonissima.
    La torta più veloce che abbia mai fatto.
    Grazie.

    1. Grazie Cristina! Sono contenta che sia piaciuta anche a voi, io la trovo deliziosa, sofficissima e leggera come piace a me (che non amo tanto le cose dolcissime) e soprattutto si prepara davvero in pochissimi istanti!

  10. ciao raggio di sole la tua sembra buonissima dalla foto e lo sarà sicuramente ,vorrei provarla ma secondo te potrei sostituire l’olio con il burro nella stessa quantità?a me n piace proprio il sapere dell’olio nei dolci ..ti lascia quell’amaro in bocca che a me nn piace..mi potresti rispondere??grazie in anticipo

    1. Ciao Gabriella, innanzitutto grazie per i complimenti, certo che puoi usare il burro, anche io non amo il sapore dell’olio nei dolci, ma uso quello di semi che è molto molto delicato 🙂 mi fai sapere come ti viene così magari la prossima vola provo anche io? Grazie, michela.

        1. Ciao Gabriella, scusa se ti rispondo solo ora, credo tu possa provare con la stessa dose del l’olio diminuita di un 20%, comunque regolati ad occhio deve essere un impasto molto fluido 🙂

          1. ciao raggio di sole l’ho fatto stasera mi è venuto molto buono anche con la sostituzione del burro all’acqua..l’unica cosa forse è che dimezzerei il lievito si sente molto…penso che tu usi la dose classica del lievito???vorrei postarti la foto ma nn riesco a farla a presto per una prossima ricetta ..GRAZIE

          2. Grazie a te Gabriella, son felice che ti sia venuta bene, nel mio caso il lievito non si sentiva per niente, forse dipendeva dalla marca? 🙂

  11. Perfetto una torta senza uova e derivati del latte…….devo provare visto le 1000 allergie di mio nipote…….grazieeeeee

    1. Ciao Giovanna, io ho utilizzato uno stampo molto piccolo, da circa 20 cm di diametro, per questo è cresciuta tanto ma in realtà andrebbe messa in uno stampo un po’ più grande del mio, proprio per non crescere così tanto 🙂

  12. Ciao grazie per questa splendida e semplice ricetta!! Lo fatta e seguito passo per passo usato teglia 20per 20 ma non è venuta alta!! Forse il mio dubbio è che prima di infornare la torta ho fatto i biscotti e magari il forno era troppo caldo!! Tu cosa pensi?? Grazie mille

    1. Ciao Cristina, innanzitutto grazie a te per averla provata, anche io ho utilizzato uno stampo delle tue stesse dimensioni , probabilmente il lievito non era più attivo, a me a volte è capitato 🙂 spero che comunque il sapore sia buono!

  13. Ciao raggiodisole scusami ma ho s3guito la ricetta passo per passo ma non mi e gonfiata non so perche mi diresti perche

    1. Ciao Vincenza, come ho scritto a Giovanna probabilmente lo stampo era più grande del mio, che era di circa 20 cm di circonferenza, comunque non preoccuparti, in realtà la torta non dovrebbe crescere così tanto come la mia 🙂

  14. Ciao ho seguito la ricetta passo per passo ma purtroppo non è venuta proprio come la tua. Non si è gonfiata per niente e asomiglia piú un migliaccio anziché una torta soffice…

  15. Ciao… Torta fantastica x le mie intolleranze.
    Mi chiedevo di quanti gr è la bustina di lievito e se il forno che hai usato è statico.
    Grazie in anticipo

      1. e’ bellissima, profumatissima non solo un pochino più bassa della tua ma… lo stampo era da 24 cm. …. non so come si postano le foto … lo farei …. ad ogni modo GRAZIEEEE!!!!!

        1. Sono contentissima che ti sia piaciuta! Il mio stampo era da 20 cm di diametro, quindi ci sta che sia venuta leggermente meno alta… Se vuoi da pochi minuti è disponibile il ricettario dolce scaricabile, ci sono altre ricette dolci che potrebbero piacerti 🙂

          1. Ti ringrazio tantissimo lo scarico subito … se mi è permesso è un piacere averti trovata …. sia qui che su Fb… Grazie ancora

  16. buondì! è uscita buonissima! solo che mi sa che avrei dovuto aggiungere un po’ di lievito ancora perché non è uscita così alta come la Sua. L’ho tagliata in mezzo e ho messo un po’ di marmellata. 🙂

  17. Ciao fantastica ricetta la faro oggi,ma che dimensioni di teglia usi per queste dosi grazie complimenti

  18. Buongiorno vorrei farla oggi ma ho una teglia a cerniera da 28 e una da crostata stessa dimensione e un plumcake posso farla li o faccio dei muffins…ma volevo chiederti cottura ventilata o statica?

    1. Ciao Simona, la mia teglia era da 20 cm di diametro, se usi le tue verrà un po’ più bassa, in alternativa puoi fare un plumcake o dei muffins (ricorda di riempire gli stampini per 3/4) sempre con cottura statica 🙂

  19. Ciao la sto cuocendo proprio ora bello stampo da plum cake è da 40min ke e in forno ma ancora deve cuocere un pochino non è cresciuto molto ma vedremo di gusto quando si raffredderà per ora ti ringrazio

    1. La cottura dipende molto da forno a forno, sicuramente sarà buonissima, in realtà la mia è cresciuta tanto perchè lo stampo era molto piccolo, ma avrei preferito una torta + bassa 🙂 Fammi sapere come ti è venuta, un abbraccio!

  20. Ho appena infornato la tua torta,stò aspettando con ansia che sia cotta e fredda per poterla assaggiare…….io però al posto della vanilina e il limone ho aggiunto una fialetta aroma arancio….vediamo come viene poi ti faccio sapere.Grazie per l’idea….hai altri tipi di torte così???? Ciao a presto

    1. Ciao Marta, sono felice che ti sia piaciuta la ricetta, come è venuta la torta? Ottima l’idea dell’aroma arancio 😉 Se vuoi un’altra torta simile (ma meno light) prova a dare un’occhiata alla torta 4/4 che trovi qui nel blog! Aspetto tue notizie, un bacione!

  21. Ciao, ho provato a fare questa torta ma l’impasto è venuto talmente denso che era impossibile mescolarlo e sciogliere i grumi 🙁 Ho dovuto aggiungere parecchio liquido in più.. sicura che siano 250 di farina e 250 di acqua? Potresti controllare? 🙁 grazie mille!

    1. Ciao Taty, mi spiace che tu abbia avuto questo problema 🙁 Le dosi sono quelle, 250 gr di farina e 250 gr di acqua, magari prova ad aggiungere l’acqua lentamente in modo da farla assorbire pian piano 🙂

    1. Ciao, il fatto che abbia gonfiato di meno non è importante, io ho utilizzato uno stampo molto piccolo, per questo è venuta così alta 🙂 a dire il vero è giusto che sia un po’ meno alta della mia, quindi sicuramente sarà venuta delle giuste dimensioni 🙂

  22. Sono diverse volte che la faccio e devo dire che è strepitosa!!Oggi la sto facendo con il cioccolato extra fondente e il cocco

      1. l’ho fatta e n capisco xchè è venuta cruda dentrooooooouna gomma-..eppure io faccio sempre dolci..anche tra i più difficili…..che mi riescono sempre!!!! ha cotto per 45 minuti….

          1. si certo..pensa che subito dopo…..ho fatto un dolce ckassico con vaniglia e buccia di limone a forma di cuore ed è venuto benissimo…..uffaaaaa!! ma potrebbe essere stata la farina utolievitante che ho usato!?? ma io con quella ci ho fatto anche la torta magica che è venuta spettacolare….grazie!!

          2. Allora si, potrebbe essere stata la farina! Per questa torta ti consiglio di usare semplice farina 00 e la dose di lievito indicata, così sei sicura della perfetta riuscita 🙂

  23. ok..quindi se raddoppio le dosi…..devo utilizzare 2 bustine di lievito??? e poi potrebbe andar bene la farina per la pasta frolla!!?? quella è leggera..grazie e scus ale tante domande…

    1. Ma figurati, è un piacere per me! Io utilizzerei comunque una bustina, al massimo aumenterei ad una e mezza, poi per quanto riguarda la farina non saprei dirti, non l’ho mai utilizzata, ho sempre usato la 00 🙂

        1. Si, ma le farine autolievitanti possono comunque alterare il normale processo, considera che la torta all’acqua è un dolce talmente semplice che è meglio usare normale farina, così sei sicura di non sbagliare 🙂

  24. Ciao, ma come pensi possa venire la torta all’acqua utilizzando farina integrale e zucchero di canna? Sono un po’ fissata con questi due prodotti!

    1. Ciao Loredana, non ho mai provato a farla con la farina integrale, per lo zucchero di canna non credo ci siano problemi, per la farina invece potrebbe venire un po’ meno alta, ma comunque sarebbe buona e light! Se la provi mi fai sapere? Son curiosa di sapere come viene 🙂 Grazie e buona giornata!

  25. Ciao, avevo provato la torta all’acqua al cioccolato qualche settimana fa, ma è risultata un vero disastro!!
    Oggi mi sono decisa a provare la classica torta all’acqua, un successone!!! Non ho resistito e l’ho assaggiata dopo qualche minuto averla sfornata, il risultato è strabiliante… Sofficissima e leggera…
    Forse doveva solo cuocere un altro pò… ho usato il forno ventilato a 160° x mez’ora…
    Proverò a rifare la torta al cioccolato seguendo il procedimento di questa ricetta…

    1. Ciao Gigliola, sono felice che ti sia piaciuta, anche per noi è un dolce buonissimo, leggero e velocissimo da fare! Se la provi fammi sapere, grazie e buona domenica 🙂

  26. Il dolce Risulta un po ammassato,gommoso
    Nn è leggero e friabile come dovrebbe essere
    Manca un pezzo nel commento dove scrivevo che avevo utilizzato farina 1 e 2 e mi chiedevo se fosse per quello perché il resto dei passaggi lo ho fatto identico
    Grazie!

    1. Cosa intendi per farina 1 e 2? Io ho utilizzato la 00 ed il dolce praticamente si scioglie in bocca… Mi spiace che non ti sia venuto bene, se riprovi a farlo usa la 00 e stai sicura che verrà bene 🙂

  27. Grazie proverò con la 00
    Le farine di tipo 1 e 2 contengono maggior minerali ,sono semi integrali

    1. Ahhh ho capito, allora si, dipende decisamente dal tipo di farina, per questa torta è necessaria una farina leggerissima come la 00, rifalla con quella e vedi che meraviglia di torta che verrà 🙂

    1. Ciao Camilla, io non l’ho mai usato, ma se tu già lo hai provato come dolcificante allora va sicuramente bene 🙂 Grazie a te ed aspetto notizie sulla riuscita della torta nella tua versione 🙂

  28. Ieri per la prima volta ho fatto la torta .
    Nonostante il risultato sia questo ( posto il link della foto ) : [IMG]http://i61.tinypic.com/161x5kh.jpg[/IMG]

    Come si vede tolta dal forno si è appiattita ed è rimasta cerosa.
    HO usato olio extra vergine di oliva perché non ho quello di semi.
    Il forno è a gas non ventilato l’ho tenuta 35 minuti a 180 °
    Devo ancora tararlo.
    Potete dirmi dove ho sbagliato , perché la torta era buona ( l’ho aromatizzata con la buccia grattugiata di un arancio ) ma vorrei che mi venisse bella alta come quella della foto !
    Grazie 🙂

    1. Ciao Eleonora, sicuramente l’olio d’oliva appesantisce un po’ l’impasto e lo rende un po’ meno delicato nel sapore , dalla foto sembra proprio che non si sia cotta all’interno. La prossima volta ti consiglio di setacciare la farina e di abbassare un po’ la temperatura del forno, essendo a gas cuoce in maniera molto molto diversa da quello elettrico 🙂 Se la provi ancora fammi sapere!!!

  29. Ciao complimenti sei bravissima,per questa ricetta lo stampo di quanto deve essere,se uso farina integrale e ko stesso

    1. Ciao Elisabetta, grazie per i complimenti 🙂 Il mio stampo era di circa 22 cm per questo è venuta così alta, puoi usare farina integrale probabilmente sarà leggermente diversa la consistenza, nel caso aggiungi un altro po’ d’acqua e fammi sapere 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.