Crea sito

Risotto cremoso al salame ricetta facilissima

Il risotto cremoso al salame è un risotto tanto semplice quanto saporito, l’ho preparato una sera in cui sono rientrata tardi in casa e non avevo nessuna idea su cosa portare in tavola per cena. Ho aperto il frigo e tutto quello che c’era erano un salamino (che nel mio frigo non manca mai) e della robiola, allora ho voluto provare e devo dire che ne è venuto fuori un risotto cremoso e dal sapore strabiliante!

Come spesso accade, le ricette improvvisate, le ricette del riciclo, sono sempre sorprendentemente buone, quando capita di cucinare con quel poco che si ha in casa va sempre a finire che si prepara qualcosa di saporito e gustoso e devo dire che questo risotto cremoso al salame, come l’ormai famosissimo riso al telefono rosso, è stata davvero una piacevole sorpresa!

Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI

risotto cremoso
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g riso parboiled
  • 4 fette di salame cacciatorino (o simile)
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • mezza Cipolla (grattugiata)
  • mezzo bicchieri Vino bianco
  • mezzo bicchieri salsa di pomodoro
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 100 g Robiola
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (abbondanti)

Preparazione

  1. Iniziamo a tostare il riso riscaldando l’olio e la cipolla grattugiata, quando sarà trasparente aggiungiamo il riso e mescoliamo su fiamma vivace facendolo tostare bene.

  2. Dopo circa 1 minuto che abbiamo iniziato a tostare il riso, aggiungiamo il salame precedentemente fatto a dadini e lo mescoliamo lasciando insaporire il riso.

  3. Trascorso all’incirca un altro minuto, sfumiamo con il vino bianco e lasciamo evaporare, poi aggiungiamo la salsa di pomodoro e mescoliamo per bene per meno di un minuto.

  4. risotto cremoso

    Una volta che il vino è sfumato, aggiungiamo il brodo poco alla volta, rispettando i tempi di cottura del riso (il mio cuoce in 16 minuti circa) e lasciando il riso cremoso. Un paio di minuti prima di spegnere la fiamma aggiungiamo la robiola, mescoliamo bene finchè non sarà sciolta, aggiungiamo i due cucchiai di parmigiano grattugiato e spegniamo la fiamma.

  5. Lasciamo riposare il riso per almeno un paio di minuti, poi portiamolo in tavola ancora caldo e fumante e… buon appetito!

Un consiglio in più:

  • Ricordate che il vino deve essere sempre freddo, in questo modo la tostatura del riso sarà perfetta ed il riso sarà ancora più cremoso;
  • In alternativa alla robiola potete usare qualunque formaggio cremoso di vostro gradimento;
  • Vi ringrazio per aver letto la ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui, se volete anche dare un’occhiata alle mie videoricette potete trovarmi su Youtube cliccando qui.

Pubblicato da mollichedizucchero

42 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.