Crea sito

Schiacciata con l’uva nera

La schiacciata con l’uva nera è una ricetta toscana fiorentina, si tratta di un impasto per focaccia leggermente zuccherato tipo un pan brioche, con tanta uva nera sia all’interno che in superficie,
di solito viene utilizzata l’uva fragola che secondo me è quella ideale, ma siccome io non l’ho trovata ho utilizzato quella nera dolcissima, inutile dire che è venuta speciale, ideale per la la colazione e merenda, non lasciatevi impressionare dai tempi di lievitazione, perché è proprio grazie a quello che il risultato sarà eccellente e si conserverà meglio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniPer una teglia da 32 cm
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

https://www.amazon.it/BELIOF-Biscotti-Halloween-Acciaio-Inossidabile/dp/B08C9ZSL19/?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_michiencuisine
La festa di Halloween si avvicina non facciamoci trovare impreparati, vi lascio il link qua sopra.

Per l’impasto

  • 100 mldi latte
  • 10 gdi lievito di birra fresco
  • 200 mldi acqua
  • 2 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • 100 gdi zucchero
  • 2 pizzichidi sale
  • 500 gdi farina per dolci

Per il ripieno e copertura

  • 700 gdi uva nera
  • 4 cucchiaidi olio extravergine di oliva per completare
  • 4 cucchiaidi zucchero per completare

Strumenti

  • Planetaria (facoltativo)
  • Pellicola per alimenti
  • Teglia – antiaderente da 32 cm
  • Mattarello

Preparazione

  1. 1) Innanzitutto sciogliere il lievito nel latte e versare il tutto nella ciotola della planetaria.

  2. 2) Dopodiché aggiungere l’acqua, l’olio e lo zucchero.

  3. 3) Unire la farina e il sale, avviare la macchina alla velocità media per circa 10 minuti.

  4. 4) Spegnere la macchina e continuare ad impastare a mano per altri minuti (5), formare una palla e lasciare lievitare coperto con la pellicola per almeno 5 h.

  5. 5) Una volta lievitato, dividere in due parti una leggermente più grande dell’altra.

  6. 6) Ungere la teglia con poco olio e stendere la parte di impasto più grande con le dita arrivando ai bordi.

  7. 7) Distribuire la metà di acini d’uva, 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di olio.

  8. 8) Stendere l’altra metà di impasto con il mattarello e coprire, sigillare i bordi e distribuire l’altra metà di uva cercando di affondarla con una leggera pressione, lo zucchero e l’olio.

  9. 9) Coprire con la pellicola e lasciare lievitare ancora 1h in forno spento.

  10. 10) Togliere la pellicola e infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti, la superficie deve leggermente dorare ma non scurire.

  11. 11) Togliere dal forno, lasciare che si raffreddi e servire a spicchi.

  12. Il risultato una schiacciata semi dolce e tanto soffice.

Conservazione-Note

La schiacciata con l’uva si conserva in un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.