Crea sito

Lasagne con ragù ai funghi

Le lasagne con il ragù di funghi, in questo caso ho utilizzato i porcini secchi di qualità, sono un primo piatto che di solito viene servito per i pranzi delle feste oppure semplicemente per la domenica, logicamente se utilizziamo i funghi freschi le prepariamo nei mesi autunnali, ma questa ricetta si può consumare anche in estate, anche perché le lasagne come sappiamo sono buonissime sia calde che tiepide e sicuramente il giorno dopo sono ancora più buone.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la besciamella

  • 500 mldi latte
  • 40 gdi farina
  • 40 gdi burro
  • 1 pizzicodi noce moscata
  • 2 pizzichidi sale

Per il ragù di funghi

  • 40 gdi funghi porcini secchi di qualità
  • 6 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • 1dado vegetale oppure un soffritto di cipolla, sedano e carota
  • 300 gdi carne di vitello trita
  • Mezza tazza da caffèdi acqua filtrata dei funghi
  • q.b.di pepe
  • q.b.di sale
  • 250 gdi sfoglia per lasagne già pronta e rustica
  • 150 gdi parmigiano grattugiato
  • 1400 gdi passata di pomodoro (2 bottiglie da 700g)

Strumenti

  • 1 Casseruola (grandezza media) antiaderente
  • 1 Ciotola (grandezza media)
  • 1 Casseruola (capiente) antiaderente
  • Mestolo ( in silicone)
  • Colino a trama fitta
  • 1 Pirofila da forno in vetro per 6 porzioni
  • Frusta manuale in silicone

Preparazione

  1. 1) Sciacquare velocemente i funghi e ammollare in acqua calda per 30 minuti, dopodiché passato il tempo necessario scolare e filtrare una mezza tazzina della loro acqua.

  2. 2) Sciogliere il burro con la farina nella casseruola media, togliere dal fuoco e versare il latte a filo, mescolare con la frusta e riportare sul fuoco, aggiungere la noce moscata e il sale, portare ad ebollizione e fare addensare.

  3. 3) Tenere da parte coperta per non fare creare la crosticina in superficie.

  4. 4) Fare sciogliere il dado vegetale nell’olio, in seguito aggiungere il macinato di vitello e lasciare che assuma un colore marrone, a questo punto irrorare con l’acqua filtrata dei funghi.

  5. 5) Tritare i funghi grossolanamente e unire al macinato.

  6. 6) Unire la passata di pomodoro, il sale e il pepe, mescolare il tutto coprire e fare asciugare leggermente il sugo.

  7. 7) Sporcare il fondo della pirofila con poco sugo.

  8. 8) Stendere la prima sfoglia, di nuovo uno strato di ragù, uno di besciamella e uno di parmigiano grattugiato.

  9. 9) Continuare con gli strati alternando tutti gli ingredienti fino al loro esaurimento e terminando con una buona quantità di parmigiano grattugiato, gli strati devono essere almeno 5-6.

  10. 10) Infornare in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, si deve formare una leggera crosticina in superficie, lasciare riposare per 10 minuti fuori dal forno e servire calde oppure tiepide.

Conservazione-Note

Le lasagne si conservano benissimo per qualche giorno max 3 in frigorifero coperte da pellicola.

Questa pagina contiene link sponsorizzati di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Lasagne con ragù ai funghi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.