Crea sito

Gnocchi rossi con zucchine e ricotta salata

Buono e colorato questo primo piatto di gnocchi rossi con zucchine e ricotta salata, si tratta di gnocchi di patate arricchiti con il concentrato di pomodoro che li rende ancora più saporiti, un primo piatto con ingredienti semplici e veloce da realizzare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • 500 gdi patate a pasta gialla
  • 4 cucchiainidi concentrato di pomodoro
  • 2tuorli d’uovo
  • 200 gdi farina

Per il sugo

  • 4zucchine verde chiaro
  • 1cipollotto bianco
  • Mezzo cucchiainodi succo di zenzero
  • 4 cucchiaidi olio extravergine di oliva
  • 100 gdi ricotta salata
  • q.b.di sale
  • q.b.di pepe

Strumenti

Per gli gnocchi

  • 1 Pentola ampia dai bordi alti
  • 1 Schiacciapatate
  • Tappetino ( in silicone)
  • 1 Ciotola (capiente)

Per il sugo

  • 1 Casseruola – antiaderente ampia
  • 1 Grattugia per zenzero
  • 1 Coperchio
  • 1 Mestolo a ragno

Preparazione

  1. 1) Innanzitutto preparare gli gnocchi, lessare le patate, schiacciare quando sono ancora calde, mescolare con gli altri ingredienti e formare un panetto.

  2. 2) Dividere prima in 6 parti uguali e poi formare dei filoncini, tagliare gli gnocchi della grandezza desiderata.

  3. 3) Fare appassire il cipollotto tritato nell’olio.

  4. 4) Tagliare le zucchine a fettine sottili e unire al cipollotto, aggiungere lo zenzero ( solo il succo), il sale e il pepe, lasciare cuocere per alcuni minuti, ne bastano 5.

  5. 5) Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua e quando affiorano in superficie, scolare con un mestolo ragno e mescolare delicatamente al condimento.

  6. 6) A questo punto servire con abbondante ricotta grattugiata.

Conservazione-Note

Si consiglia di consumare appena pronti.

Se desiderate trovate la ricetta dettagliata degli gnocchi rossi in questo blog https://blog.giallozafferano.it/michiencuisine/gnocchi-rossi-pomodoro/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.