Torta di compleanno con crema pasticcera e ananas

Oggi vi voglio coccolare con questa torta di compleanno dedicata alla mia mamma. E’ una torta semplice ma davvero golosissima, realizzata con un soffice pan di spagna e farcita con crema pasticcera e ananas, decorata poi con rose di panna montata e granella di pistacchi. Bella da vedere e golosissima, perfetta per compleanni, feste e occasioni speciali. Vediamo insieme il procedimento:

torta di compleanno
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    circa 30 minuti
  • Cottura:
    circa 1 ora
  • Porzioni:
    circa 12-14 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la crema pasticcera

  • 800 g Latte intero
  • 80 g Amido di mais (maizena)
  • 160 g Zucchero
  • 4 Tuorli

Per il pan di spagna

  • 6 Uova
  • 180 g Zucchero
  • 90 g Farina 00
  • 90 g Amido di mais (maizena)

Per la decorazione

  • 350 g Panna fresca liquida
  • q.b. Granella di pistacchi
  • q.b. Fiori in ostia
  • 8 fette Ananas (sciroppato)

Preparazione

Preparazione crema

  1. Prendete una casseruola e versate all’interno 750 gr di latte (50 gr metteteli da parte), aromatizzate come più vi piace (io uso quasi sempre una fialetta di Rum che adoro, potete sostituirlo con cannella, vaniglia, limone, arancia ecc).
    Mettete a scaldare a fuoco bassissimo. Nel frattempo montate per bene i rossi con lo zucchero. Aggiungete poi a pioggia la farina setacciata alternandola ai 50 gr di latte che restavano e amalgamate bene con le fruste. Appena il latte sarà caldo (NON BOLLENTE) versate tutto il composto all’interno, alzate leggermente la fiamma e con un mestolo girate di frequente fino ad ottenere una crema vellutata. Mi raccomando, appena vedete che la crema si addensa e inizia a sobbollire spegnete immediatamente, allontanate dal fuoco e versatela in un recipiente, possibilmente di ceramica (non di plastica) e lasciate raffreddare.

  2. torta di compleanno

Preparazione pan di spagna

  1. Ora preparate il pan di spagna. Vi servirà una teglia da 26 cm (anche da 24 cm va bene, per sicurezza potete rivestire la teglia con carta forno che farete avanzare dai bordi di almeno 5 cm per contenere il pan di spagna durante la lievitazione).

    Ho scelto di utilizzare il metodo classico a freddo. Iniziate a sbattere le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, per circa 20 minuti. Dopo aver setacciato la farina aggiungetela, un cucchiaio alla volta, al composto fin’ora ottenuto, facendo attenzione a non smontare il tutto. Questa operazione va fatta a mano senza utilizzare la frusta elettrica. Imburrate bene e infarinate una teglia e versate all’interno tutto l’impasto. Infornate il vostro pan di spagna per almeno 45 minuti a circa 160° forno preriscaldato. NON APRITE MAI il forno altrimenti rischiate che il vostro pan di spagna si sgonfi! Quando sarà cotto tirate fuori dal forno e fatelo raffreddare completamente prima di tagliarlo.

Assemblaggio

  1. Prendete il barattolo di ananas sciroppato, versate tutto il succo in una ciotola, aggiungete circa mezzo bicchiere di acqua e un paio di cucchiai di Rum (se la torta è per un compleanno di bambini evitate il Rum), mette da parte.
    Mettete le fettine di ananas a scolare in un setaccio così da eliminare il succo che andrete ad aggiungere a quello messo da parte. Tagliate poi le fette di ananas a pezzetti (io ho usato 8 fette, all’interno dei vasetti ce ne sono circa 10, potete anche usarle tutte).

  2. Assemblate ora la vostra torta di compleanno.

    Montate in una ciotola la panna fresca con l’aiuto di una frusta elettrica.
    Prendete il vostro pan di spagna, dividetelo in 3 dischi. Bagnate bene il primo disco con il succo di ananas. Spalmate sopra un abbondante strato di crema e sistemate su tutta la superficie un po’ di ananas a pezzetti. Sovrapponete il secondo disco, bagnatelo di nuovo, spalmate sopra la crema gialla e decorate con i pezzetti di ananas. Per finire sistemate l’ultimo disco (bagnate anche questo prima di sovrapporlo senza però esagerare). Ricoprite tutta la torta con la panna e decorate a piacimento realizzando con l’aiuto di una sac a poche tante rose su tutta la superficie, per finire decorate con granella di pistacchi. Et voilà, la vostra bellissima ma soprattutto golosissima torta di compleanno è pronta per essere gustata.

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

    Cercate altre torte particolari per feste e compleanni? Provate a leggere anche queste:

    Torta classica di compleanno con crema pasticcera e crema al cioccolato

    Torta Nutella e mascarpone

    Naked cake ananas e lamponi

Precedente Castagnole al Rum - dolce fritto di carnevale Successivo Dosi pan di spagna - scegliere la misura giusta della teglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.