Crea sito

Polpettine di tonno e ricotta fritte o al forno

polpettine di ricotta

E rieccomi di nuovo tra voi con una ricettina semplice semplice ma tanto sfiziosa. Siete pronti per preparare insieme queste deliziose Polpettine di ricotta e tonno? Si preparano in pochissimo tempo, croccanti fuori e morbide all’interno. Una ricetta light, facile e veloce, perfetta per restare in forma senza rinunciare al gusto. Sono ottime calde ma anche tiepide o fredde e potete servirle anche per antipasti aperitivi buffet o durante una scampagnata! Vediamo insieme il procedimento:

polpettine di ricotta
  • Preparazione: circa 20 minuti Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Ricotta vaccina
  • 160 g Tonno sott'olio
  • 1 Uova (medio)
  • 4 Cracker
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio di semi (per friggere)
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Per realizzare le vostre polpettine di ricotta e tonno per prima cosa vi consiglio di mettere a scolare in un setaccio la ricotta, circa 30 minuti prima. Per la riuscita di questa ricetta è importante comprare una ricotta asciutta e compatta, altrimenti durante la cottura le polpettine potrebbero aprirsi. Se la ricotta è ben compatta non sarà necessario metterla nel setaccio.

  2. In una ciotola capiente mettete la ricotta, il tonno precedentemente scolato dall’olio, le spezie (io ho usato l’origano, potete aromatizzare come preferite), il pangrattato, i crackers sbriciolati finemente con le mani (potete anche evitare di aggiungere i crackers, a me piace il sapore che danno all’impasto e ho usato crackers con riso soffiato). Aggiungete il parmigiano grattugiato l’uovo intero e mescolate.

  3. La dose del pangrattato può variare in base alla consistenza della ricotta quindi cominciate con qualche cucchiaio e regolatevi man mano. Mescolate per bene il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato e non troppo morbido. Aggiustate di sale e formate le vostre polpettine prelevando un po’ del composto e aiutandovi con le mani. Poi passate le polpettine nel pangrattato e friggetele in una padella con un po’ di olio di semi, girandole delicatamente con una palettina.

  4. Una volta che saranno ben dorate scolate su carta assorbente e fatele asciugare. Servite con una bella insalata oppure accompagnate con salsa di pomodoro fresco, yogurt greco oppure con questa gustosissima Salsa greca cetrioli aglio e yogurt (Salsa Tzatziki) . Et voilà, le vostre Polpettine di ricotta e tonno sono pronte per essere gustate, buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  5. Se preferite potete cuocere le vostre polpettine di ricotta e tonno in forno. Stendete un foglio di carta forno su una teglia e ungetelo leggermente. Disponete sopra le polpette e irroratele con un po’ di olio d’oliva. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°, modalità statica, fin quando diventano belle dorate.

    E se vi piacciono le polpette di tutti i tipi non potete non provare anche queste ricette:

    Polpette morbide con zucchine speck e fontina

    Polpettine cremose ricotta e spinaci fritte o al forno

    Polpette di ricotta con prosciutto cotto e Parmiggiano

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...