Crea sito

Tortini al limone

Tortino-limone-A1200x1200

Tortini al limone

Cercavo un dessert da proporre dopo una cena di pesce, qualcosa di fresco ma allo stesso tempo golosissimo. Ho trovato le Delizie al limone di Giallo Zafferano, le ho copiate passo passo e sono usciti dei tortini al limone buonissimi, di una golosità incredibile! Vi copio la ricetta così come l’ho trovata perché è perfetta!

Ingredienti (per 15 tortini al limone):

  • Pan di spagna:
    • 300 g di zucchero
    • 300 g di farina 00
    • 300 g di albumi a temperatura ambiente
    • 150 g di tuorli
    • 1 limone non trattato
  • Crema al limone:
    • 200 g di tuorli
    • 200 g di zucchero
    • 200 g di burro tagliato a cubetti
    • 200 ml di acqua
    • 20 g di colla di pesce
    • 50 ml di limoncello
    • 500 ml di panna fresca
    • 50 g di zucchero a velo
    • 2 limoni non trattati (scorza grattugiata)
  • Bagna:
    • 100 ml di acqua
    • 100 g di zucchero
    • 150 ml di limoncello
    • 1 limone non trattato (scorza grattugiata)
  • Decorazione: qualche frutto di bosco, cioccolato fondente…

Preparazione:

Per preparare i tortini al limone, iniziate dal pan di spagna: con una frusta elettrica montate gli albumi e, quando inizieranno a montare, unite 50 g di zucchero; montate un minuto, aggiungete ancora 50 g di zucchero, montate un altro minuto e aggiungete gli ultimi 50 g di zucchero.

A parte, montate i tuorli con 150 g di zucchero per una decina di minuti; alla fine, unite il composto di tuorli a quello di albumi molto delicatamente, in modo da non smontare gli albumi. Aggiungete ora la farina setacciata e la scorza di limone grattugiata e mescolate dal basso verso l’alto con delicatezza.

Mettete l’impasto ottenuto in una sac a poche e riempite le forme a mezza sfera di diametro 7-8 cm.

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, lasciatele intiepidire, le mezze sfere, sformatele e fatele raffreddare su una gratella per dolci.

Procedete ora con la crema al limone: fate ammollare una decina di minuti la colla di pesce in una terrina con acqua fredda.

In un tegamino, mettete l’acqua con le scorze grattugiate dei limoni, aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere; poco prima che bolla spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Mescolate con una frusta i tuorli all’interno di una ciotola.

Passate il composto di acqua e zucchero attraverso un colino, rimettetelo sul fuoco e, poco prima del bollore, versatelo a filo sui tuorli. Mescolate bene, rimettete a cuocere a fuoco dolce e, mescolando, fate sobbollire. Appena inizia a bollire, aggiungete il burro, mescolate e lasciate cuocere per 3 minuti.

Unite la colla di pesce ben strizzata e il limoncello, spegnete il fuoco, mescolate bene e versate la crema in un contenitore. Coprite con pellicola da cucina in modo che quest’ultima sia a contatto con la crema e lasciate raffreddare in frigorifero.

Intanto preparate la bagna: in un tegamino mettete lo zucchero, l’acqua, la scorza del limone grattugiata e il limoncello e portate a bollore. Spegnete e fate raffreddare; filtrate attraverso un colino e ponetela in un vaporizzatore.

Riprendete ora la crema al limone, frullatela un pochino in modo che diventi bella cremosa e priva di grumi.

Montate la panna con lo zucchero a velo e mescolatela alla crema al limone tenendo da parte 3 cucchiai.

Prendete ora le mezze sfere di pan di spagna, scavatele dalla parte piatta in modo da creare un incavo, bagnatele un po’ con la bagna e riempitele di crema; tappate con il pan di spagna precedentemente scavato.

Bagnate l’esterno con un po’ di bagna, allungate leggermente la crema avanzata con un po’ di latte o di panna e ricoprite le sfere.

Decorate con frutti di bosco e sfoglie di cioccolato fondente tagliato con un pelapatate da una tavoletta di cioccolato e riponete i vostri tortini al limone in frigorifero fino al momento di servirli.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Tortino-limone-B1200x1200

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.