Crea sito

Chips di verdure, ricetta per forno tradizionale e a microonde

Io vi avviso: se provate queste CHIPS DI VERDURE, ne diventerete completamente dipendenti e non vedrete l’ora di avere qualche verdura a disposizione, diversa in base alla stagione o alle vostre preferenze, per fare e rifare questa golosità.
Si tratta di un’idea davvero sfiziosa che potrete realizzare sia utilizzando il forno tradizionale che il forno a microonde. Potrete poi sbizzarrirvi con erbe aromatiche e spezie sempre diverse, sale rosa, sale affumicato… e potrete poi servire le vostre super CHIPS DI VERDURE con maionese, salsa rosa (qui la mia ricetta), ketchup (qui la mia ricetta), tzatziki (qui la mia ricetta)…insomma, scatenate la fantasia perchè comunque… non potrete più farne a meno!!!

Chips di verdure
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gbarbabietola
  • 150 gpatata dolce (o americana)
  • 150 gcarote
  • 2zucchine
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.spezie
  • q.b.erbe aromatiche

Preparazione

  1. Per preparare le vostre sfiziosissime CHIPS DI VERDURE, innanzitutto scegliete le verdure in base alla stagione o alle vostre preferenze.

    Un suggerimento: lasciate la buccia a patate, zucchine, melanzane mentre ad altre verdure potrete toglierla. Per le patate, sarebbe meglio sciacquarle più volte dopo averle tagliate per togliere l’amido e poi asciugatele con un panno pulito.

    Tagliate le verdure pulite a striscioline abbastanza sottili o a rondelle, aiutandovi magari con una mandolina.

    Dosponete le verdure, in un unico strato, sulla leccarda da forno o sul piatto crisp del bostro microonde, foderati di carta da forno o leggermente unti. Per rendere ancora più golose le vostre chips di verdure, potrete prima passarle in un mix di olio extravergine di oliva con un pizzico di sale ma non è necessario. In ogni caso, prima di infornarle, cospargete del sale, delle erbette, delle spezie in base a ciò che più vi piace.

    Procedete ora alla cottura:

    – FORNO A MICROONDE: per le patate, cuocetele a 800 watt per 8 minuti; per barbabietole e zucche, saranno sufficienti 6 o 7 minuti; per zucchine, carote, barbabietole vi consiglio di cuocerle per 6 minuti. In ogni caso, dopo 4 minuti aprite il forno per far uscire il vapore, girate le verdure e proseguite la cottura. Naturalmente la tempistica dipende dal tipo di verdura, dalla qualità della stessa, dal tipo di forno… regolatevi voi in modo che le verdure risultino croccanti.

    – FORNO TRADIZIONALE: cuocete le verdure nel forno ventilato già caldo a 160 gradi per 20 minuti circa, dipendentemente dal tipo di verdura.

    E ora… non vi resta che godervi il vostro aperitivo senza troppi sensi di colpa perchè molto più light rispetto alle verdure fritte!

  2. Chips di verdure

Non perdetevi…

… la ricetta delle CHIPS DI ZUCCA, leggetela QUI

Che ne dite delle CHIPS DI BANANE?

QUI la ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.