Crea sito

Bucatini alla polpa di granchio

Ecco la ricetta dei bucatini alla polpa di granchio: un primo piatto raffinato, ma molto facile da preparare. Per quanto riguarda la polpa di granchio, ho usato quella in scatola. Si trova nei supermercati, nel reparto dello scatolame, ma è possibile trovarla anche surgelata.

DSCN0707

Ingredienti per i Bucatini alla polpa di granchio (4 persone):
320 gr di bucatini
250 gr di polpa di granchio in scatola
2 cipollotti
1 spicchio d’aglio
60 ml di olio extravergine d’oliva
Passata di pomodoro a piacere (facoltativo)
1 pizzico di peperoncino
1 mazzetto di prezzemolo
Sale e pepe q.b.

Difficoltà: Facilissima
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 13 minuti

Preparazione:
In una pentola portate a bollore abbondante acqua leggermente salata, tuffatevi la pasta, mescolate subito con un forchettone di legno e cuocetela per 13 minuti o per quanto è indicato sulla confezione.

Mondate, intanto i cipollotti, eliminando la radichetta e la membrana superficiale, affettateli a rondelle, sbucciate l’aglio e tritatelo. Versate l’olio in un tegame abbastanza capiente, scaldatelo senza farlo fumare, unite le rondelle di cipollotti, l’aglio e, a piacere, un pizzico di peperoncino. Fate rosolare qualche minuto e aggiungete il passato di pomodori e fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando.

Scolate, intanto, la polpa di granchio dal suo liquido di conservazione,DSCN0711aggiungetela ai cipollotti e al sugo, regolate di sale e pepe. Lasciate insaporire per 2 minuti.
Lavate e asciugate il prezzemolo (che purtroppo io non avevo), tritatelo. Volendo potete preparare il condimento senza la passata di pomodoro, riducendo i tempi di cottura. Aggiungete però qualche cucchiaio di acqua se si rendesse necessaria.

Scolate la pasta, lasciandola leggermente umida, mescolatela al condimento, cospargendola con il prezzemolo. Servite subito. DSCN0708

La polpa di granchio ha un gusto delicato che rende questa pasta davvero ottima. La prossima volta però mi ricorderò di aggiungere anche il prezzemolo. 😉

page

Trucchi di casa.
Non buttate l’acqua della pasta! Se avete in mente di preparare, il giorno dopo, del pane fatto in casa o della pizza, non buttate l’acqua di cottura dei bucatini: è perfetta (ricca com’è di amidi e di sali minerali) per preparare l’impasto. Il solo accorgimento che dovete tenere in mente è che l’acqua è già salata e quindi c’è bisogno di ben poco sale in aggiunta.

Ciao a tutti e alla prossima ricetta!

2 Risposte a “Bucatini alla polpa di granchio”

I commenti sono chiusi.