Crea sito

Pesche ripiene con amaretti e cacao

Ecco la ricetta delle Pesche ripiene con amaretti e cacao (in piemontese Persi Pien), un dolce alla frutta davvero buono, semplice e dal sapore unico. Ottime da mangiare a fine pasto: le potete servire magari accompagnate da una pallina di gelato, ma anche da sole sono di una bontà unica!!! In questa stagione non mancano mai sulla mia tavola. Un consiglio: utilizzate pesche gialle e mature, ma ancora sode da poter spaccare a metà.DSCN0696

Ingredienti per 5 persone:
7 pesche gialle mature e sode
30 amaretti piccoli Matilde Vicenzi
2-3 cucchiai di cacao dolce in polvere
burro a fiocchetti q.b.

Preparazione:
Pelate le pesche e dividetele a metà. Tendenzialmente si tende a lasciare la buccia, ma dato che a casa mia non piace, io la elimino. Con un coltellino, estraete il nocciolo e aiutandovi con un cucchiaino, scavate leggermente le pesche e asportate un po’ di polpa da entrambi le parti. Ponete su un tagliere la polpa ricavata e tritatela finemente. Sbriciolate gli amaretti e aggiungeteli alla polpa insieme a 2-3 cucchiai di cacao dolce. Preferisco il cacao dolce a quello amaro così evito di aggiungere lo zucchero. Volendo si può aggiungere qualche goccia di rum. Mescolate bene. Con il composto ottenuto riempite le pesche, dando una forma il più possibile uguale e posizionatele in una teglia imburrata o foderata con carta da forno. Mettete dei fiocchetti di burro sulle pesche e infornate a forno caldo, a 180° per circa 35-40 minuti, a seconda delle pesche. Se sono più mature, ovviamente ci vorrà meno tempo.

DSCN0695

Una volta cotte, fate raffreddare e servite le vostre pesche ripiene con amaretti e cacao.

DSCN0698

Buon appetito!!!

page

Trucchi di casa.

Lo sapevate che per allontanare i moscerini dalla frutta è sufficiente mettere uno spicchio d’aglio nel contenitore nel quale la tenete? L’odore dell’aglio infatti dà fastidio agli insetti, che si terranno alla larga dalla vostra frutta 😉