Spaghetti con cime di rapa e alici

Spaghetti con cime di rapa e alici primo piatto pugliese sempre molto gradito. La ricetta della pasta con le cime di rapa è davvero semplice e veloce da realizzare. Immancabili le acciughe dissalate, il peperoncino, l’aglio e ovviamente le tenere e gustose cime di rapa. La ricetta originale prevede le orecchiette ma vi garantisco che anche con gli spaghetti il risultato è eccellente. Possiamo arricchire gli spaghetti con cime di rapa con mollica di pane tostata che dona una piacevole nota croccante al piatto. Vediamo insieme come procedere.

Spaghetti con cime di rapa e alici ricetta pugliese il mio saper fare
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g spaghetti
  • 800 g Cime di rapa (peso pulito)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 8 filetti Acciughe sott'olio
  • 5 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Spaghetti con cime di rapa e alici ricetta pugliese il mio saper fare

    Procedimento dettagliato per la ricetta degli spaghetti con le cime di rapa e alici:

    Pulire le cime di rapa eliminando le foglie più dure e prendendo solo le cimette e le foglie tenere. Lavarle accuratamente e farle sgocciolare in uno scolapasta.

    Tritare l’aglio insieme al peperoncino.

    In un tegame antiaderente far tostare la mollica di pane sino a renderla croccante. Non aggiungere olio e girarla spesso per non farla bruciare

    Portare a bollore abbondante acqua salata, lessare le cime di rapa per qualche minuto. Dovranno risultare cotte ma non sfatte, scolarle con una schiumarola e metterle in una ciotola.

    Nella stessa acqua cuocere gli spaghetti.

    Mentre cuoce la pasta, in un tegame far scaldare un po’ l’olio evo, unire il trito di aglio e peperoncino e i filetti di alici. Mescolare delicatamente sino a quando si formerà una cremina con qualche pezzettino di acciuga.

    Prima di terminare la cottura della pasta, aggiungere le cime di rapa lessate, mescolare bene e scolare.

    Rimettere gli spaghetti con le cime di rapa in pentola, aggiungere il condimento e far saltare a fuoco vivo qualche secondo.

    Impiattare e servire subito con mollica tostata se gradita.

     

Note

Seguitemi anche su FACEBOOK  per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Precedente Biscotti integrali da inzuppo Successivo Bocconcini di ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.