DATA DI SCADENZA e TMC : conosci la differenza?

DATA DI SCADENZA e TMC : conosci la differenza? In questo periodo è fondamentale non sprecare e cercare di consumare tutto quello che c’è nelle nostre dispense. Utile è conoscere la differenza tra data di scadenza e TMC.

La data di scadenza rappresenta il termine entro il quale il prodotto alimentare conserva le sue proprietà e non può essere consumato oltre tale data. I

TMC (Termine Minimo di Conservazione) è la data fino alla quale il prodotto alimentare conserva le sue proprietà specifiche in adeguate condizioni di conservazione e va indicato con la dicitura “da consumarsi preferibilmente entro”. Sr gli alimenti sono stati conservati bene, possono essere consumati tranquillamente.

Gli alimenti con TMC RAGGIUNTO O SUPERATO possono essere consumati SOLO SE :

  • sono stati conservati alle giuste temperature
  • hanno le confezioni integre a contatto con l’alimento
  • non riportano segni di deterioramento

In altre parole un alimento che ha superato il TMC (termine minimo di conservazione) NON è scaduto! I prodotti con TMC raggiunto o superato possono essere ancora consumati perché NON SONO DANNOSI per la salute dei consumatori. Non ci sono divieti per il consumo o rischi per la salute.

Il termine minimo di conservazione non è obbligatorio per la frutta e la verdura fresche, sale e zucchero, vino e aceto, prodotti da forno e pasticceria, bevande alcoliche con percentuale di alcol superiore al 10%, gomme da masticare e prodotti simili.

Per quanto riguarda invece la DATA di SCADENZA un alimento è da considerare SCADUTO  dal giorno successivo alla data indicata sulla confezione. Un alimento che ha superato la data di scadenza NON può essere venduto poiché se venisse mangiato dopo la data di scadenza, potrebbe arrecare rischi per la salute del consumatore.

Al fine di limitare lo spreco di cibo, in Italia è stato realizzato un Manuale per le organizzazioni che si occupano di recupero e distribuzione delle eccedenze alimentari, ed è stata inoltre approvata la legge 166/2016 che fornisce la definizione di TMC e ribadisce ufficialmente che i prodotti con TMC superato possono essere donati.

DATA DI SCADENZA e TMC : conosci la differenza? il mio saper fare

Questa TABELLA potrà risultare utile. Un piccolo manuale realizzato da Fondazione Banco Alimentare e Caritas con le indicazioni di consumo consigliate DOPO il TMC.

DATA DI SCADENZA e TMC : conosci la differenza? il mio saper fare

Fonte Banco Alimentare

Per tornare alla HOME 

Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

Precedente Come sostituire il LIEVITO nelle RICETTE dolci e salate Successivo Sformato di patate e funghi ricetta antipasto e contorno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.