Crea sito

Ciambella light e proteica

Nella nostra piccola ricerca personale di un alimentazione gustosa ma equilibrata con mia figlia abbiamo modificato la ricetta della classica ciambella di nonna.

Abbiamo deciso di ridurre la quantità di zucchero, piuttosto che sostituirlo con un dolcificante e vi possiamo garantire che il gusto rimane molto piacevole.

Per aumentare le proteine abbiamo deciso di sostituire parte della farina classica con la farina di avena ormai facilmente reperibile nei supermercati.

Ultima modifica abbiamo tolto la quantità di olio presente nella ricetta originale e l’abbiamo sostituita in parte con acqua.

Con orgoglio per la riuscita ecco il risultato finale, purtroppo per conoscere il sapore vi possiamo solo pregare di provare la ricetta e magari postare i vostri esperimenti qui o nella mia pagina FB.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 Uova (intere)
  • 150 g Zucchero (semolato)
  • 100 ml Acqua
  • 200 ml latte avena
  • 100 g farina avena
  • 200 g Farina 00
  • q.b. aroma di vaniglia
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Il procedimento per realizzare questa ciambella è molto semplice basterà introdurre gli ingredienti nella planetaria con la frusta per montare nell’ordine indicato nella lista degli ingredienti.

    Si tratta di una ricetta talmente semplice che può essere realizzata con un normalissimo frullino per impastare montando bene le uova con lo zu7cchero ed inserendo man mano il resto degli ingredienti nell’ordine descritto .

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.