Crea sito

Arrosto di maiale con mele e prugne al Porto

L’arrosto di maiale con mele e prugne al Porto è un secondo piatto diverso dal solito.
L’accostamento della carne di maiale alla frutta fresca come le mele e secca come le prugne rende questa pietanza molto particolare e gustosa, per chi ama i contrasti e per chi ha voglia di sperimentare in cucina.
Non ho scelto l’arista ma bensì il coscio di maiale poiché lo trovo più tenero ma se preferisci l’arista puoi tranquillamente usarla per realizzare questa ricetta.
Seguimi in cucina!

arrosto di maiale con mele e prugne
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgCoscio o Arista di Maiale
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 300 gMele Fuji a dadini
  • 150 gPrugne secche
  • 70 gPorto (o Marsala)
  • 500 gAcqua calda o brodo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe misto in grani (macinato al momento)

Preparazione

  1. arrosto di maiale con mele e prugne

    Vediamo insieme come preparare l’arrosto di maiale con mele e prugne al Porto.

    Come ti ho già detto sopra per questa ricetta ho scelto di acquistare il pezzo di carne del coscio di maiale anziché l’arista ma i due pezzi si equivalgono.

    Aggiungi il sale e il pepe misto macinato al momento alla carne e massaggia.

    In una pentola scalda 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e fai rosolare la carne facendo attenzione a non bucarla con i rebbi della forchetta ma usa una paletta in legno o antiaderente per girarla.

    La rosolatura serve per sigillare bene i succhi della carne e renderla così morbida.

    Fai rosolare da tutti i lati e ora aggiungi le mele sbucciate e tagliate a pezzi e le prugne divise a metà.

    Mescola e sfuma con il Porto o in alternativa con il Marsala.

    Aggiungi un pizzico di sale, l’acqua calda e copri con un coperchio e lascia cuocere a fiamma media per circa 1 ora e mezza girando di tanto in tanto la carne.

    A cottura ultimata tira fuori la carne e frulla il fondo di cottura lasciando però da parte qualche pezzettino di mele e di prugna che userai per guarnire.

    Togli la rete dalla carne tagliala a fette non troppo sottili e irrorale con la salsa di mele e prugne al Porto.

    Servi in tavola ben caldo.

    L’arrosto di maiale con mele prugne al Porto puoi prepararlo anche il giorno prima e tagliarlo al momento del bisogno.

    Basta conservare la salsa chiusa in un contenitore in frigorifero e scaldarla insieme all’arrosto tagliato a fette.

    Se l’arrosto si lascia riposare dopo la cottura tagliarlo sarà più semplice senza rischiare che le fette si rompano.

    Grazie per aver scelto di preparare l’arrosto di maiale con mele e prugne al Porto insieme a me!

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/rotolo-di-tacchino-con-salsiccia-funghi-e-castagne/

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/rotolo-di-vitello-con-funghi-bacon-e-scamorza-in-salsa-di-nocciole/

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/pollo-ripieno-di-salsiccia-prugne-secche-e-castagne/

    leggi anche https://blog.giallozafferano.it/lericettesvelate/arista-di-maiale-al-vino-bianco-con-erbe-aromatiche/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.